MotoGP, Alex Marquez: “Non mi aspettavo di salire sul podio, dobbiamo continuare a spingere in questo modo”



Una prova superba quella dello spagnolo Alex Marquez, fratellino di Marc. Nel GP d’Aragon, round del Mondiale 2020 di MotoGP, l’iberico, partendo dall’undicesima casella, si è reso protagonista di una prestazione notevolissima, sorpassando avversari su avversari e giocandosi la vittoria con la Suzuki del connazionale Alex Rins fino alla fine. Alla fine è arrivato un secondo posto di valore, essendo il secondo podio in top-class dopo quello di Le Mans. Solo 5 gare fa Alex si era qualificato in ultima posizione ed aveva terminato penultimo. Una progressione davvero incredibile.

Non mi aspettavo di salire sul podio visto che partivamo in undicesima posizione, ma sapevo di essere uno dei migliori nel gestire la gomma posteriore. Mi sono lanciato subito all’attacco e ho cercato di essere costante fino alla fine. Sono felice, dobbiamo continuare così“, le considerazioni a caldo di Alex.

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL MOTOMONDIALE

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top