Moto2, risultati FP2 GP Aragon 2020: Fabio Di Giannantonio chiude in vetta su Bezzecchi e Lowes, 5° Marini, 6° Bastianini



Continua il buon momento di Fabio Di Giannantonio (Speed Up MB) che, dopo i buoni segnali messi in mostra a Le Mans, chiude in vetta anche al termine della seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Aragon 2020 della Moto2. Dopo una mattinata condizionata dal freddo pungente, il circuito del MotorLand ha visto il vento farla da padrone e anche nel corso del turno pomeridiano non sono mancate le cadute. Le condizioni in questo fine settimana sono complicate anche per la temperatura dell’asfalto che chiama le gomme ad un compito durissimo, ovvero entrare nella giusta finestra di utilizzo, e non tutti sono in grado di farlo.

Il miglior tempo della FP2, e di giornata, lo ha messo a segno Fabio Di Giannantonio che, dopo diversi mesi complicati, sembra finalmente a proprio agio con la sua Speed Up, chiudendo oggi in 1:52.748, superando per appena 45 millesimi Marco Bezzecchi (Sky Racing team VR46) in 1:52.793. Terzo crono per il britannico Sam Lowes (Kalex EG 0,0 Marc VDS) che, nonostante una scivolata ha terminato il turno a 106 millesimi in 1:52.854. Quarto tempo per il sorprendente spagnolo Edgar Pons (Kalex Federal Oil) in 1:53.017 a 269 millesimi, davanti a Luca Marini (Sky Racing team VR46) quinto in 1:53.048 a tre decimi esatti, mentre è sesto Enea Bastianin (Kalex Italtrans) in 1:53.140 a 392 millesimi. Settimo tempo per lo spagnolo Marcos Ramirez (Kalex Tennor) a 505 millesimi, ottavo per l’australiano Remy Gardner (Kalex Onexox) a 506, quindi nono lo spagnolo Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo) a 577, infine conclude la top ten lo statunitense Joe Roberts (Kalex Tennor) decimo con un distacco di 586 millesimi.

Loading...
Loading...

Fuori dalla top14, che domani permetterebbe di evitare la Q1 in qualifica, troviamo Stefano Manzi (MV Agusta) diciassettesimo a 1.056, ventiduesimo Nicolò Bulega (Kalex Federal Oil) a 1.419, davanti a Lorenzo Dalla Porta (Kalex Italtrans) ventitreesimo a 1.771. Venticinquesimo Lorenzo Baldassarri (Kalex Flexbox) a 1.993, davanti a Simone Corsi (MV Agusta) ventiseiesimo a 2.358.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL MOTOMONDIALE

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top