Moto2, Enea Bastianini: “Un secondo posto sorprendente, essere primo in classifica è straordinario”



Il Gran Premio di Aragon 2020 della Moto2 si è concluso in maniera davvero agro-dolce per l’Italia. Tre cadute pesantissime di Luca Marini, Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi da una parte, il podio di Enea Bastianini dall’altra, Come se non bastasse poi il pilota del team Italtrans ha anche avuto modo di salire in vetta alla classifica generale con la piazza d’onore odierna, per una domenica davvero con i fiocchi dal suo punto di vista.

“Essere in vetta alla graduatoria a quattro gare dal termine della stagione è davvero una sensazione incredibile – spiega il romagnolo nel corso delle interviste di rito post-gara – La gara è stata davvero strana. Non mi aspettavo granché partendo dalla dodicesima posizione, anche perchè tra ieri ed il warm-up di questa mattina il feeling con la mia moto era disastroso. Ad ogni modo ho controllato bene ogni momento e sono stato aggressivo fin dal via. Forse avrei dovuto essere più delicato in avvio, ma ho resettato tutto e sono riuscito a salire sul podio. Raggiungere la prima posizione della classifica è davvero straordinario, sia per me, sia per il team. A questo punto non mi rimane che concentrarmi sul prossimo weekend che si correrà sempre qui ad Aragon, per vedere se sarò ancora competitivo”.

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL MOTOMONDIALE

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top