Giro d’Italia 2020, tappa di domani (24 ottobre): Alba-Sestriere. Altimetria, percorso, orari

Domani, sabato 24 ottobre, si disputerà la ventesima e penultima tappa del Giro d’Italia 2020. Saranno 190 i chilometri da affrontare tra Alba e la triplice scalata al Sestriere. Il tutto per una frazione alpina di oltre 3500 m di dislivello. Di seguito potrete trovare l’altimetria, il percorso e gli orari della frazione di domani.

ALTIMETRIA

PERCORSO

Dopo una fase di avvicinamento da Alba fino a Pinerolo attraverso la pianura, con lo sprint intermedio di Saluzzo al chilometro 52, si inizia la lunghissima salita pedalabile per il primo passaggio a Sestriere (non si passa sul traguardo). Discesa fino a Cesana Torinese per risalire a Sestriere attraverso Sauze di Cesana, secondo traguardo volante di giornata. Si passa quindi sul traguardo con l’assegnazione di un GPM. Nuova discesa su Cesana Torinese per un secondo giro di circuito e arrivo in salita a Sestriere. Da segnalare una breve galleria (100 m) in località Grangesises e una piccola rotatoria ai 300 metri dall’arrivo.

ORARI

La frazione di domani prenderà il via alle ore 11.10, e terminerà alle ore 16.30. Potrete seguire il Giro in diretta televisiva su Eurosport dalle ore 12.25, su Rai Sport dalle ore 9.35 per Villaggio di partenza e alle ore 10.35 con Anteprima Giro; successivamente ci si trasferirà su Rai Due per Giro in diretta dalle ore 14.00, e il Processo alla tappa dalle ore 16.30 circa. Inoltre è prevista anche la diretta streaming su Rai.tv ed Eurosport Player. Ricordiamo poi che Eurosport è visibile anche su DAZNInfine, OA Sport vi proporrà la diretta live testuale integrale della ventesima tappa del Giro 2020 dalle ore 9.45.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

lisa.guadagnini@oasport.it

Twitter: @lisa_guadagnini

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram

Clicca qui per mettere Mi piace alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2020, Mauro Vegni sulla protesta dei corridori: “Una decisione inaccettabile, qualcuno pagherà”

Vuelta a España 2020, tappa di domani (24 ottobre): Huesca-Sabiñago. Altimetria, percorso, orari