Giro delle Fiandre 2020: chi parteciperà? Tutti i big: attesi Van Aert, van der Poel e Alaphilippe

Domenica si svolgerà il Giro delle Fiandre 2020 e al via sono attesi tanti grandi corridori. I favoriti sono Wout Van Aert (Jumbo-Visma), Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix) e Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step). La concorrenza, però, è numerosa e agguerrita. Tra i nomi che fanno più paura ai tre sopraccitati ci sono l’ex campione del Mondo e fresco vincitore della Gand-Wevelgem Mads Pedersen (Trek-Segafredo), il danese Soren Kragh Andersen (Sunweb), il norvegese Alexander Kristoff (UAE Team Emirates) e l’elvetico Stefan Kung (Groupama-FDJ).

Molto nutrito sarà il contingente azzurro che può vantare anche una punta del calibro di Alberto Bettiol (EF Pro Cycling), campione uscente proprio del Giro delle Fiandre. Oltre a lui, proveranno a giocarsi il successo finale, o quantomeno un piazzamento di prestigio, Matteo Trentin (CCC), di recente terzo alla Gand-Wevelgem, e Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida), apparso molto in forma alla Freccia del Brabante e al BinckBank Tour. C’è curiosità, infine, per il ritorno in sella di un Gianni Moscon (Ineos) che in questo periodo post lockdown non si è sostanzialmente mai visto.

LA LISTA DEI BIG AL VIA DEL GIRO DELLE FIANDRE 2020

– Oliver Naesen (Ag2r La Mondiale)
– Romain Bardet (Ag2r La Mondiale)
– Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix)
Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida)
– Maximilian Schachmann (Bora-Hansgrohe)
Matteo Trentin (CCC)
– Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step)
– Bob Jungels (Deceuninck-Quick Step)
– Florian Senechal (Deceuninck-Quick Step)
– Yves Lampaert (Deceuninck-Quick Step)
– Kasper Asgreen (Deceuninck-Quick Step)
– Zdenek Stybar (Deceuninck-Quick Step)
– Sep Vanmarcke (EF Pro Cycling)
Alberto Bettiol (EF Pro Cycling)
– Michal Kwiatkowski (Ineos)
Gianni Moscon (Ineos)
– John Degenkolb (Lotto-Soudal)
– Tim Wellens (Lotto-Soudal)
– Stefan Kung (Groupama-FDJ)
– Mike Teunissen (Jumbo-Visma)
– Wout Van Aert (Jumbo-Visma)
– Tiesj Benoot (Sunweb)
– Soren Kragh Andersen (Sunweb)
– Niki Terpstra (Total Direct Energy)
– Mads Pedersen (Trek-Segafredo)
– Jasper Stuyven (Trek-Segafredo)
– Alexander Kristoff (UAE Team Emirates)

luca.saugo@oasport.it

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2020, van Emden: “Nel nostro albergo c’erano anche persone estranee alla Jumbo-Visma”

Ciclismo su pista, Europei U23 & Juniores 2020: l’Italia abbandona dopo aver riscontrato una positività tra le sue file