Ginnastica, Campionati Italiani Gold: Irene Lanza batte Linari e vince il tricolore. James e Federici prime in S1


Al PalaInvent di Jesolo (in provincia di Venezia) sono andati in scena i Campionati Italiani di categoria gold per quanto riguarda la ginnastica artistica. Sono scese in pedana le seniores, prima nella fase interregionale e poi in quella nazionale che ha assegnato i tricolori. Precisiamo che a questa competizione non partecipano le atlete di punta della Nazionale: Giorgia Villa, le gemelle D’Amato, Lara Mori, Vanessa Ferrari e tante altre big non erano in gara.

A vincere la seniores 2 è stata Irene Lanza col punteggio di 51.975. L’atleta della Ginnastica Reale Torino, che nel suo palmares vanta la partecipazione ai Mondiali 2018, si è distinta tra corpo libero (13.500) e parallele (13.750), difendendosi tra volteggio (12.675) e trave (12.050). La piemontese è così riuscita a sconfiggere Francesca Noemi Linari (51.525): la tesserata della Brixia Brescia si distingue alle parallele (14.100), è solida al quadrato (13.200) e alla tavola (12.275), mentre alla trave si ferma a 11.950. A completare il podio di categoria è stata Caterina Vitale (la ragazza della Ionica Gym è terza con 50.650).

Loading...
Loading...

Tra le seniores 1, invece, vittoria a pari merito per Carolina James (Biancoverde Imola) e Alessia Federici (Pro Patria 1883 Milano): entrambe ottengono 50.250, Carolina è stata brava soprattutto al volteggio (13.800), mentre Alessia ha sfoggiato buoni esercizi a parallele (13.000) e corpo libero (13.300). Podio di categoria completato da Alessia Canali (49.400, Juventus Nova Melzo).

CLICCA QUI PER TUTTE LE CLASSIFICHE, I RISULTATI E I PUNTEGGI COMPLETI

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI GINNASTICA ARTISTICA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto LM-LPS/Filippo Tomasi

Loading...

Lascia un commento

scroll to top