Ginnastica artistica, l’Italia si rimette in moto: Fate in Serie A, su quali attrezzi? Nuovi elementi, ma D Score “bassi”

Le Fate sono pronte per tornare a essere protagoniste dopo quasi otto mesi di sosta forzata a causa della pandemia. Buona parte del sestetto capace di conquistare la medaglia di bronzo nella gara a squadre degli ultimi Mondiali scenderà in pedana sabato 17 ottobre in occasione della terza tappa della Serie A, in programma al PalaVesuvio di Napoli. Saranno assenti Elisa Iorio e Desiree Carofiglio a causa dei recenti infortuni (alla caviglia per l’emiliana, al tendine d’Achille per la lombarda: le rivedremo nel 2021), ma gli altri quattro elementi saranno regolarmente impegnate nel capoluogo campano, tutte col body della Brixia Brescia. Attenzione però a rotazioni e novità.

Giorgia Villa dovrebbe essere impegnata alla trave e alle parallele con un punto interrogativo sul corpo liberto, Asia D’Amato si concentrerà su volteggio e trave insieme alla gemella Alice che ha negli staggi uno dei suoi punti di forza, per Martina Maggio dovrebbe esserci l’all-around. Enrico Casella ne ha parlato al Giornale di Brescia: “L’idea è quella di ruotare e permettere a tutte le ginnaste di riprendere confidenza con gli attrezzi in gara. Non porteremo esercizi con coefficienti di difficoltà troppo elevati, ma allo stesso tempo proveremo anche qualche nuovo elemento. Ritrovare le sensazioni della gara dopo tanti mesi di assenza e la nostr priorità“.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI GINNASTICA ARTISTICA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Simone Ferraro/FGI

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ginnastica, le Fate tornano a volare. Giorgia Villa e le gemelle D’Amato pronte per la Serie A: gli scenari dell’Italia di bronzo

Ginnastica artistica in tv, dove vedere gratis e in chiaro la Serie A a Napoli: orari e programma