Calcio, Serie A 2020-2021: Giovanni Simeone stende il Torino, pari tra Spezia e Fiorentina

Domenica densa di partite nella Serie A di calcio 2020-2021, che si è aperta già dal consueto lunch match delle ore 12.30, con la sfida tra Bologna e Sassuolo, sbloccata al 9′ dai felsinei, grazie alla rete di Roberto Soriano. Al 18′ Domenico Berardi ha ripristinato la parità, ma ecco che nel finale di frazione è arrivato il 2-1, questa volta a firma di Mattias Svanberg.

Nella ripresa Riccardo Orsolini ha permesso ai padroni di casa di allungare al 60′, ma proprio qui è iniziata la grande rimonta dei neroverdi, capaci di ribaltare la partita in appena tredici minuti, dal 64′ al 77′, andando a segno con Filip Djuricic e Ciccio Caputo, prima dell’autorete del 3-4 di Takehiro Tomiyasu.

Avvio sprint della Fiorentina, che contro lo Spezia si è portata subito sul 2-0, grazie ai gol di German Pezzella al 2′ e Cristian Biraghi al 4′, con i liguri che hanno accorciato solamente al 39′ con Daniele Verde. I viola sono poi andati in panne, non riuscendo a chiudere la contesa, anzi subendo il prepotente ritorno dei padroni di casa, che al 75′ hanno trovato il pari, grazie a Diego Farias.

Molte emozioni anche all’Olimpico di Torino tra i granata ed il Cagliari, dove Andrea Belotti ha impiegato appena 4′ per segnare su rigore, mentre i sardi hanno avuto il merito di rimontare già prima dell’intervallo, con i gol di Joao Pedro e Giovanni Simeone. Nella ripresa Belotti ha impattato al 49′, ma ancora Simeone ha rimesso in ordine le cose al 73′ sfruttando una papera di Sirigu, con Cragno che ha poi chiuso la porta fino al triplice fischio.

I risultati di giornata:

Bologna-Sassuolo 3-4
Torino-Cagliari 2-3
Spezia-Fiorentina 2-2

gianni.lombardi@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Motocross, risultato gara-2 GP Fiandre 2020 MXGP: Tim Gajser domina e si aggiudica la prova belga, Cairoli sesto

MotoGP, Danilo Petrucci: “Peccato per il contatto con Pol Espargarò, con Dovizioso ci chiariremo”