Tiro a segno e tiro a volo: i calendari internazionali 2021-2024

Tiro a segno e tiro a volo: il futuro è stato tracciato. L’International Shooting Sports Federation, con un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale, ha reso note le competizioni inserite nel calendario internazionale in vista del triennio 2021-2024, che si concluderà coi Giochi Olimpici di Parigi.

Leggi anche, Tiro a volo e tiro a segno: si pensa all’organizzazione dei Mondiali dal 2021 al 2024

Fra Mondiali, Coppe del Mondo e Grand Prix – riservati sia ai senior sia agli junior – non mancano gli eventi, dislocati peraltro in maniera importante in tutti e cinque i continenti del globo. Andiamo a vedere nel dettaglio come è avvenuta “la distribuzione” e in quale anno saranno disputate le singole kermesse.

Tiro a segno e tiro a volo: i calendari internazionali 2021-2024
2021
Coppa del Mondo
India – Nuova Delhi (Tiro a segno e tiro a volo)
Azerbaijan – Baku (Tiro a segno e tiro a volo)
Egitto – Il Cairo (Tiro a volo)
Italia – Lonato (Tiro a volo)

Coppa del Mondo – Juniores
Germania – Suhl  (Tiro a segno e tiro a volo)
Kazakhstan – Almaty (Tiro a volo)

Grand Prix
Slovenia – Ruse (Tiro a segno aria compressa 10m, pistola e carabina)
Marocco – Rabat (Tiro a volo)
Indonesia – Jakarta (Tiro a segno, tutti gli eventi)
Croazia – Osijek (Tiro a segno aria compressa 10m, pistola e carabina)

Mondiali – Juniores
Perù – Lima (Tiro a segno e tiro a volo)

Olimpiadi
Giappone – Tokyo (Tiro a segno e tiro a volo 23/07-08/08)

Finals Coppa del Mondo
Azerbaijan – Baku (Tiro a segno e tiro a volo: 12 atleti partecipanti in ogni singola disciplina. Evento da disputarsi nella seconda metà del mese di ottobre)

2022, 2023, 2024
Il calendario relativo a queste tre annate verrà discusso e poi successivamente confermato nel meeting ISSF che si terrà alla fine del 2020, anche perchè è possibile che i format di gara subiscano delle modifiche e di conseguenza anche i programmi delle discipline olimpiche vengano cambiati. Secondo quanto comparso sul post Instagram delle pagina ufficiale ISSF, nel 2022 i Mondiali dovrebbero tenersi in Russia (a Mosca e dintorni), nel 2023 in Egitto (a Il Cairo) e nel 2024 (in questo caso solo a livello juniores) in Australia (a Sydney).

michele.cassano@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Zangirolami

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Scherma, positivi al Coronavirus cinque atleti della Nazionale Under 23: sono asintomatici

Pechino 2022: al World Winter Sports Expo si sveleranno i preparativi per i Giochi Invernali