Show Player

Sci alpino, Viktoria Rebensburg annuncia il ritiro: “Non mi sento più all’altezza, meglio chiudere qui”



Viktoria Rebensburg lascia il mondo dello sci. Una notizia davvero inattesa e inaspettata. Il classico fulmine a ciel sereno. Ancora un addio che ha provocato un notevole shock al Circo bianco al femminile, ma che la campionessa tedesca ha comunicato tramite un breve video sui suoi canali social. La sciatrice nativa di Tegernsee, ha preso questa decisione dopo essere tornata sugli sci per valutare se il grave infortunio (frattura alla testa della tibia sinistra) patito nel supergigante di Garmisch-Partenkirchen della scorsa stagione fosse o meno messo alle spalle. Evidentemente la risposta del suo corpo è risultata negativa.

“Non mi sento più di poter arrivare al mio livello dopo l’infortunio e ho deciso quindi di chiudere qui la mia carriera. Ho preso questa decisione a malincuore e dopo una lunga riflessione nelle ultime settimane. Ho la sensazione di non essere più all’altezza e lascio almeno con il bel ricordo della vittoria a Garmisch”.

Un addio che lascerà un grande vuoto nel mondo dello sci alpino. Viktoria Rebensburg vanta infatti un palmares davvero notevole. Due medaglie olimpiche, una delle quali d’oro nel gigante di Vancouver 2010, quindi un bronzo nel gigante di Sochi 2014. A livello di Campionati Mondiali ha centrato due argenti sempre in gigante a Vail 2015 e Åre 2019, mentre in Coppa del Mondo ha totalizzato 49 podi con 19 vittorie, 18 secondi posti e 12 terzi posti. Auf Wiedersehen Viktoria!

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS DI SCI ALPINO

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top