NASCAR Truck Series, Ben Rhodes beffa tutti nel finale e vince a Darlington

Ben Rhodes beffa tutti e vince a Darlington nella prova della NASCAR Truck Series. Il #99 di casa ThorSport Racing si impone per la prima volta in questo 2020, un risultato che gli consente di accedere direttamente ai Playoffs di fine stagione. Per Rhodes si tratta della prima affermazione nello Stato del South Carolina, la terza in carriera

Dopo la prima frazione, vinta da Brett Moffitt (GMS Racing), la situazione si è modificata nella seconda fase, decisamente più movimentata. Sheldon Creed, #2 di casa GMS, ha preso il controllo delle operazioni in una frazione che solo negli ultimi passaggi si è decisa. Creed è riuscito a tener testa a Moffitt ed al leader della regular season Austin Hill (Hattori). 

La strategia è stata l’aspetto più importante della Stage conclusiva. Tutto sembrava nelle mani di Rhodes quando, un testacoda innescato da Josh Raume #00, non protraeva la manifestazione all’Overtime. Il gruppo di testa ha deciso di fermarsi in pit lane per l’ultima sosta, una scelta non copiata da Rhodes. L’americano ha avuto ragione e nei due passaggi decisivi non ha avuto problemi a gestire la prima posizione. Ben ha preceduto sotto al bandiera a scacchi Derek Kraus (McAnally-Hilgemann Racing), Austin Hill, Grant Enfinger (ThorSport Racing) e Christian Eckes (Kyle Busch Motorsport).

Settimana prossima si gareggerà a Richmond dove scopriremo chi si contenderà il titolo 2020 nei Playoffs.

[sc name=”banner-article”]

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SULLA NASCAR

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

DIRETTA F1, GP Italia 2020 LIVE: Leclerc: “Macchina difficile, ma errore mio”. Binotto: “Peggior risultato non ci poteva essere”

Golf, un perfetto Dustin Johnson smorza le velleità degli avversari seminandoli al termine del terzo round del Tour Championship 2020