Show Player

Motocross, Tony Cairoli può vincere il Mondiale! Sogno decimo titolo: sfida a Gajser, servono costanza e tenuta fisica



Tony Cairoli ha una ghiottissima occasione per conquistare il Mondiale Motocross MXGP. L’infortunio di Jeffrey Herlings, con l’annessa assenza dell’olandese per i prossimi quattro Gran Premi, ha indubbiamente riaperto qualsiaso discorso per il campionato delle ruote grasse e il siciliano ha tutte le carte in regola per essere assoluto protagonista. Al momento il nostro portacolori si trova a 22 punti di distacco dal fuoriclasse orange e ha 4 lunghezze di margine nei confronti dello sloveno Tim Gajser. L’alfiere della KTM può seriamente battagliare per la conquista del decimo titolo iridato della sua gloriosa carriera: la doppia cifra è sempre sfumata al fenomeno di Patti e questa chance non va sciupata.

Il quasi 35enne (spegnerà le candeline il prossimo 23 settembre) può puntare in alto, ma la battaglia con Tim Gajser sarà tesissima. Il Campione del Mondo in carica è un avversario tostissimo e Tony Cairoli ha un vantaggio davvero risicatissimo: ci attende un testa a testa vibrante fino al termine di questa stagione. Senza dimenticare altri due possibili incomodi ovvero lo svizzero Jeremy Seewer (a -24 dai Cairoli) e il lituano Arminas Jasikonis (a -41). Può succedere davvero di tutto, l’importante sarà essere continui e soprattutto stare alla larga dagli infortuni, perché negli ultimi due anni hanno risolto il campionato (nel 2019 fu proprio Tony a pagare a caro prezzo una caduta in Lettonia).

Loading...
Loading...

I centauri non dovranno accusare il minimo calo fisico perché il calendario è intensissimo: in appena due mesi si disputeranno addirittura 11 Gran Premi (22 gare)! Si ripartirà già domenica 13 settembre con il GP di Emilia Romagna a Faenza, poi due settimane di pausa prima di un forcing micidiale: tripletta a Mantova, trasferta in Spagna, tris in Belgio a Lommel e poi tre Gran Premi in chiusura nella nostra Pietramurata (ultimo appuntamento domenica 8 novembre), ipotizzando che il GP di Patagonia non venga recuperato per ovvi motivi.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI MOTOCROSS

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top