Seguici su

Calcio

LIVE Bosnia-Italia 0-5, Qualificazioni Europei calcio femminile DIRETTA: la tripletta di Girelli, Galli e Linari valgono il pokerissimo!

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

[sc name=”banner-article”]

17.56 La nostra Diretta Live termina qui. Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata.

https://www.oasport.it/2020/09/calcio-femminile-qualificazioni-europei-2022-bosnia-italia-0-5-le-azzurre-calano-il-pokerissimo-a-zenica/

17.54 LE PAGELLE DELL’ITALIA: Giuliani 6; Bartoli 6.5, Tortelli 6, Linari 6.5, Boattin 6.5 (dal 67′ Glionna 6.5); Galli 6.5, Rosucci 6.5, Mascarello 6.5 (dal 77′ Caruso s.v.), Bonansea 6; Girelli 7, Sabatino 6 (dal 56′ Giacinti 6).

17.52 Le azzurre salgono così a 21 punti nel girone B e si mantengono a punteggio pieno insieme alla Danimarca, con la quale si giocheranno il primato nel doppio confronto.

17.50 Tutto facile per le azzurre, che dominano dall’inizio alla fine e demoliscono la Bosnia: apre la marcature Aurora Galli al 18′, raddoppia Cristiana Girelli al 39′; nella ripresa due centri dal dischetto per Girelli (che ne sbaglia anche un altro) e chiusura di Elena Linari al minuto 87.

FINE PARTITA: Bosnia-Italia 0-5 (18′ Galli, 39′ Girelli, 55′ rig. Girelli, 64′ rig. Girelli, 87′ Linari)

94′ Conclusione di Krajsumovic su un errore in disimpegno di Linari: tiro troppo debole, blocca Giuliani.

90′ Quattro minuti di recupero.

87′ ELENA LINARIII! ECCOLO IL POKERISSIMOO! Bel calcio d’angolo di Caruso, la deviazione di una bosniaca fa arrivare la palla sul secondo palo dove è appostata Linari che con l’aiuto del palo trova il gol.

84′ Ritmi che sono chiaramente calati: vedremo se l’Italia riuscirà a creare qualche occasione per il pokerissimo.

81′ Chiaramente ora la partita ha ben poco da dire. È però una buona chance di mettersi in mostra per le azzurre subentrate.

79′ Incursione di Rosucci, atterrata in area: sarebbe stato il quarto calcio di rigore, ma viene segnalato un fuorigioco dubbio.

76′ Altra sostituzione tra fila dell’Italia: esce un’ottima Marta Mascarello, entra Arianna Caruso.

73′ Emblematico il dato dei tiri in porta: 1-16 per le azzurre, a testimonianza di un dislivello tecnico evidentissimo.

70′ Subito pregevole iniziativa di Glionna, che ha dribblato magnificamente la diretta avversaria sulla fascia destra e ha poi crossato rasoterra: allontana la difesa bosniaca.

67′ Altra sostituzione per Milena Bertolini: esce Lisa Boattin, entra Benedetta Glionna. Si prevede anche un cambio tattico a questo punto, dato che la calciatrice dell’Empoli ha caratteristiche più spiccatamente offensive.

66′ Tutto facilissimo quest’oggi per l’Italia, che al momento sta “pareggiando” il risultato ottenuto dalla Danimarca qui in Bosnia pochi giorni fa.

64′ CRISTIANA GIRELLI! 0-4 ITALIAAA! Si riscatta subito il capitano, che stavolta incrocia il tiro e spiazza Hasanbegovic: tripletta personale e poker italiano.

63′ ANCORA CALCIO DI RIGORE PER L’ITALIA! Stavolta viene sanzionato un fallo di mano di un difensore di casa: altra chance per Girelli.

60′ STAVOLTA SBAGLIA GIRELLI! Hasanbegovic ipnotizza il capitano dell’Italia e respinge il tiro debole e a mezza altezza. Si rimane quindi 0-3.

59′ ALTRO CALCIO DI RIGORE PER L’ITALIA! Intervento falloso su Bartoli ai limiti dell’area di rigore, sembrava più fuori che dentro in realtà.

56′ Prima sostituzione tra le fila italiane: dentro Valetina Giacinti, fuori Daniela Sabatino.

55′ CRISTIANA GIRELLIIII! 0-3 ITALIAAA! Esecuzione magistrale per la numero 10 azzurra, che spiazza Hasanbegovic e firma la propria doppietta personale.

53′ CALCIO DI RIGORE PER L’ITALIA! Rosucci stesa in area mentre era in fase di inserimento, netto il penalty.

49′ CLAMOROSA OCCASIONE PER MASCARELLO! La centrocampista si ritrova sola in posizione molto invitante, ma il suo diagonale esce di un soffio! Che inizio di secondo tempo per la squadra di Milena Bertolini!

48′ Altra ghiotta chance per le azzurre! Azione di Bartoli sulla destra, sul suo cross Sabatino non ci arriva di un soffio e la deviazione di Bonansea è troppo debole per impensierire Hasanbegovic.

47′ Ottima occasione per Barbara Bonansea! La conclusione dell’attaccante azzurra viene deviata da un difensore e termine in angolo.

45′ COMINCIA IL SECONDO TEMPO! Nessuna variazione nei due schieramenti.

16.58 Rieccoci, tutto pronto per l’inizio della ripresa.

16.50 Ci concediamo una piccola pausa: a tra pochissimo per il secondo tempo di Bosnia-Italia.

16.48 Ricordiamo le marcature: Aurora Galli al 18′ dopo una bella percussione centrale con sponda di Sabatino, e Cristiana Girelli al 39′ approfittando di un errato disimpegno della difesa bosniaca. Nessun reale pericolo per la porta difesa da Giuliani, bene all’esordio Marta Mascarello.

16.45 Primo tempo a senso unico: tutto facile per le azzurre che, pur non creando tantissime occasioni da rete, sono state abili a concretizzare le chance avute e ad andare al riposo sullo 0-2.

FINE PRIMO TEMPO: Bosnia-Italia 0-2 (18′ Galli, 39′ Girelli)

44′ L’Italia ci prova con un altro calcio di punizione dalla sinistra, ma il traversone viene allontanato dalla retroguardia di casa.

42′ Percussione di Bonansea, il cross basso viene respinto in qualche modo dalla difesa bosniaca. Grande sofferenza per le padrone di casa.

39′ CRISTIANAAA GIRELLIIII! RADDOPPIO ITALIAAAA! Sul lancio di Mascarello la retroguardia bosniaca è tutt’altro che impeccabile, la palla termina sui piedi dell’attaccante azzurra, che si fa ribattere il primo tentativo e insacca di destro al secondo.

38′ Dopo il gol dello 0-1 non è cambiato ‘atteggiamento tattico della Bosnia, sempre molto attendista e chiusa nella propria metà campo.

36′ OCCASIONE GIRELLI! Sul cross di Bonansea l’attaccante della Juventus approfitta dell’uscita a vuoto di Hasanbegovic ma il suo tocco viene deviato in corner.

33′ Episodio piuttosto dubbio! Intervento scomposto in area di rigore da parte di una giocatrice della Bosnia ai danni di Mascarello, poteva starci il calcio di rigore.

32′ Azione di Bonansea sulla sinistra: la juventina supera la prima avversaria, ma la seconda le sporca il cross in angolo.

31′ Tentativo di rovesciata di Daniela Sabatino, ma la palla termina nettamente alta.

29′ Possesso palla ora per le azzurre, per le quali chiaramente ora non c’è più la fretta dei primi diciassette minuti.

26′ Sugli sviluppi del calcio di punizione segnalato un fuorigioco dubbio di Sabatino: a gioco fermo, dunque, la traversa colpita da Rosucci.

25′ L’Italia guadagna un calcio di punizione interessante sull’out sinistro, una sorta di corner corto.

23′ Bella uscita bassa di Laura Giuliani! Il portiere della Juventus blocca e anticipa l’intervento in scivolata di Damjanovic.

21′ La Bosnia prova ad affacciarsi nella metà campo italiana con un cross dalla destra di Velagic, ma la palla è lenta e Giuliani la fa sua comodamente.

19′ Trovare lo 0-1 era la cosa più difficile da fare oggi, ora la strada è in discesa per le azzurre.

18’ AURORA GALLIIIII! VANTAGGIO ITALIAAAAA! Ottima iniziativa personale per la centrocampista della Juventus, che ha sfruttato la sponda di Sabatino e ha poi concluso con un diagonale vincente.

16′ Altro calcio d’angolo guadagnato dall’Italia.

14′ Lunga azione offensiva delle azzurre, che termina con un suggerimento fuori misura dell’esordiente Mascarello.

12′ Prima chance per l’Italia! Cross dalla sinistra di Boattin sul quale si avventa Bartoli, che non riesce però a controllare al meglio: Hasanbegovic blocca in uscita bassa.

10′ Sono trascorsi i primi 10 minuti di gioco: ancora nessuna occasione da gol a Zenica.

8′ Ci prova Bonansea direttamente su calcio di punizione: tiro alle stelle.

6′ Chiaro il copione tattico del match: l’Italia fa la partita, mentre la Bosnia si difende con ordine e prova a ripartire di tanto in tanto.

4′ Nulla di fatto, il traversone della stessa Galli è totalmente fuori misura e termina sul fondo.

3′ Aurora Galli guadagna un corner con un’incursione sulla fascia destra.

1′ Subito possesso palla per l’Italia, sulle difensive la Bosnia.

16.00 FISCHIO D’INIZIO! SI COMINCIA!

15.58 Minuto di silenzio a Zenica.

15.55 Spazio ora all’inno della Bosnia.

15.53 Suona ora l’inno d’Italia.

15.51 Squadre in campo.

15.48 Il match di oggi, che si disputerà allo stadio “Bilino Polje” di Zenica, è fondamentale per le azzurre, che con una vittoria estrometterebbero di fatto la Bosnia dalla corsa e arriverebbero col morale a mille al doppio confronto con la Danimarca, la vera avversaria per il primato nel girone.

15.45 Ricordiamo la situazione di classifica all’interno del girone B di qualificazione agli Europei: Italia 18 (6 partite disputate), Danimarca 18 (5 partite), Bosnia 15 (8 partite), Israele 4 (6 partite), Malta 4 (7 partite), Georgia 0 (7 partite).

15.41 La Bosnia, invece, sarà in campo con il 4-3-3: E. Hasanbegovic; Bektas, M. Hasanbegovic, Vujadin, Krso; Grebenar, Kapetanovic, Velagic; Gacanica, Damjanovic, Gavric.

15.37 Come si può vedere in grafica, la Nazionale italiana si schiererà con un 4-4-2: Giuliani in porta; difesa presidiata da Bartoli e Boattin sulle fasce e Tortelli e Linari al centro; i centrocampisti centrali saranno Mascarello e Rosucci, mentre sulle corsie laterali agiranno Galli e Bonansea; attacco a due composto da Girelli e Sabatino.

15.33 Andiamo subito a scoprire la formazione scelta da Milena Bertolini.

15.30 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Bosnia-Italia, incontro valevole per le qualificazioni agli Europei 2022 di calcio femminile.

La presentazione di Bosnia-Italia   –   Il programma del match   –   La situazione del girone dell’Italia

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Bosnia-Italia, incontro valevole per le qualificazioni agli Europei 2022 di calcio femminile. Le azzurre di Milena Bertolini torneranno a calcare un campo da gioco a distanza di mesi dall’ultima apparizione: in realtà, l’esordio sarebbe dovuto essere il 17 a Empoli contro Israele, ma le restrizioni della pandemia adottate dal territorio israeliano hanno provocato il rinvio della sfida.

Quello odierno, da disputarsi allo stadio “Bilino Polje” di Zenica, sarà un match fondamentale per l’Italia sulla strada verso gli Europei 2022. Le azzurre sono attualmente in testa al girone B con sei vittorie in altrettante partite, condite da 19 gol fatti e solamente 2 subiti. Le avversarie dell’Italia per il primo posto nel raggruppamento sono la Danimarca e la stessa Bosnia, entrambe a quota 15 punti. Le danesi hanno disputato una partita in meno della nostra Nazionale e sono anch’esse a punteggio pieno, con 29 gol fatti e zero al passivo. Le bosniache, invece, hanno già giocato sette partite e hanno rimediato due sconfitte, di cui una proprio contro le azzurre: a Palermo, l’8 ottobre 2019, è finita 2-0 grazie alle reti di Cristiana Girelli e Manuela Giugliano. Oggi l’Italia è chiamata a bissare quel successo, in modo da arrivare al meglio al doppio decisivo confronto con la Danimarca.

Il fischio d’inizio di Bosnia-Italia sarà alle ore 16.00. OA Sport vi offre la Diretta Live testuale, garantendovi aggiornamenti puntuali minuto per minuto. Buon divertimento!

[sc name=”banner-article”]

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *