Internazionali d’Italia 2020: Salvatore Caruso batte Tennys Sandgren e vola al secondo turno. Ci sarà Djokovic!

Salvatore Caruso supera Tennys Sandgren in tre set (3-6 6-3 7-6(4)) e stacca il pass per il secondo turno degli Internazionali d’Italia 2020 dove affronterà Novak Djokovic. Una grande partita quella del siciliano che si è trovato di fronte un tennista dal gioco molto solido.

L’azzurro parte bene nel primo set procurandosi immediatamente due palle break nel terzo game che Sandgren riesce ad annullare. Nel gioco seguente il tennista numero 49 del ranking Atp trova due vincenti consecutivi e piazza il break, sfruttando anche un piccolo passaggio a vuoto al servizio di Caruso che nel primo parziale ha messo in campo solo il 41% di prime (1-3). Il 29enne nativo di Gallatin riesce a gestire senza troppi affanni i restati turni al servizio chiudendo 6-3.

Secondo set decisamente regolare con Sandgren che nel terzo gioco rischia di perdere il servizio ma riesce a salvarsi. Il break per Caruso, però, è solo rinviato. L’azzurro, infatti, domina il sesto game e porta a casa il punto nel turno di servizio dell’avversario lasciandolo a 0 (4-2). Il siciliano alza decisamente la sua percentuale di prime in campo, 63% nel secondo set, e riesce a gestire la situazione vincendo il parziale 6-3.

Cuore, grinta e determinazione sono le armi che nel terzo set l’azzurro prova a mettere in campo. L’inizio di parziale scorre via veloce fino al sesto gioco quando Sandgren diventa particolarmente aggressivo, sfruttando qualche seconda di troppo di Caruso, e trova il break (2-4). Il siciliano, però, non molla e nel game successivo dopo una braccio di ferro durato diversi minuti riesce a trovare l’immediato controbreak (3-4). Dopo cinque game durissimi e molto lottati, l’unico finale possibile non può che essere il tie-break. L’azzurro trova subito la fuga grazie ad un doppio fallo di Sandgren e a un gran recupero in back che manda in crisi l’avversario che sbaglia la voleé (4-1). Caruso riesce a giocare due grandi colpi sul servizio dell’avversario chiudendo 7-4 e portando a casa la prima vittoria in carriera in un Masters 1000.

Nonostante qualche difficoltà al servizio per l’azzurro, che ha messo in campo solo il 50% di prime in campo contro il 63% dell’avversario, il siciliano ha vinto il 73% di punti dal servizio contro il 68% di Sandgren. Complessivamente Caruso ha vinto 107 contro i 104 dell’americano, dati che mostrano il grande equilibrio in campo.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

salvatore.serio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro Rosa 2020, Marianne Vos bissa a Terracina ed è la nuova maglia ciclamino

Ciclismo, Vincenzo Nibali prova il percorso dei Mondiali: lo Squalo sul circuito di Imola