Show Player

Coppa Sabatini 2020: il percorso ai raggi X. Oltre 200 chilometri, la novità è il Muro di Via Greta



Domani, giovedì 17 settembre, si svolgerà la Coppa Sabatini 2020, manifestazione ciclistica che formerà, con il Giro della Toscana di oggi, una due giorni particolarmente significativa per la regione di Dante Alighieri, che avrà l’onore di ospitare squadre e corridori di livello mondiale. Sarà l’edizione numero 68 di questa gara, che l’anno scorso fu vinta dal kazako Alexey Lutsenko. Andiamo ad analizzarne il percorso ai raggi X.

COPPA SABATINI 2020: IL PERCORSO AI RAGGI X

La corsa, anche nota come GP Peccioli, partirà e si concluderà proprio in questo piccolo comune in provincia di Pisa al termine di 210.1 chilometri. Saranno due i circuiti che comporranno il percorso: il primo è lungo 21,3 km e dovrà essere ripetuto per sette volte, mentre il secondo misura 12,2 km e sarà reiterato per cinque volte. All’interno del primo tracciato, caratterizzato dal passaggio a Terricciola, la novità di quest’anno è il Muro di Via Greta, uno strappo non lungo ma impegnativo che conduce fino a Piazza del Popolo, nel centro storico di Peccioli. Il secondo tracciato, invece, sarà quello che porterà i corridori al traguardo: l’unica difficoltà è la salita verso l’arrivo, un’ascesa di 900 metri con una pendenza media vicina al 9%.

Loading...
Loading...

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top