Show Player

Basket, la Serie A in chiaro resta sulla Rai per due stagioni. Si completa il quadro tv che comprende anche Eurosport



Definito il quadro della copertura televisiva della Serie A per le stagioni 2020-2021 e 2021-2022. Dopo l’assegnazione dei diritti pay a Eurosport, tramite tutte le sue varie ramificazioni, arriva anche la notizia che, in qualche modo, era attesa da molti, ma che in un primo momento pareva in dubbio: sarà la Rai a trasmettere in chiaro il campionato italiano.

Continua, dunque, l’apporto della tv di Stato al basket di casa nostra, che in questa stagione si comporrà non soltanto del posticipo domenicale delle 20:45, ma anche delle highlights di tutte le partite, che sarà possibile trasmettere a partire dalle 23:00 sempre del giorno conclusivo della settimana (restano da capire le modalità e il canale di trasmissione delle stesse). La Rai, nelle voci di Maurizio Fanelli ed Edi Dembinski, al fianco dei quali si sono alternate varie voci tecniche, ha ripreso in mano la Serie A nella stagione 2011-2012 e non l’ha più mollata, dopo l’intermezzo dei sette anni di Sky.

Loading...
Loading...

La Rai si è aggiudicata anche i diritti per la trasmissione delle partite via radio. Per quanto riguarda i diritti esteri, la LBA ha comunicato di aver accettato l’offerta della SN1 Trading GmbH. Il pacchetto International verrà aggiudicato, in ottemperanza al Decreto Melandri, dopo 45 giorni dalla comunicazione all’Autorità garante della concorrenza e del mercato.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top