Tuffi, Assoluti Bolzano 2020: trampolino 1m donne, vince e convince Elena Bertocchi

A Bolzano si entra nel vivo con la seconda giornata di gare e gli atleti dimostrano di essersi un po’ “sciolti” dopo la giornata inaugurale. Alla piscina Karl Dibiasi va in scena una bella finale dal trampolino 1 metro donne (gara non olimpica, ricordiamo) chiusa con il trionfo di Elena Bertocchi, milanese, classe ’94, ormai di stanza a Roma, che di questa gara è stata anche bi-campionessa europea e bronzo iridato. 

Bertocchi ha preso in mano la gara dal secondo tuffo andando poi alla massima velocità fino all’ultimo salto, quando ha “sporcato” un po’ la sua serie per chiudere comunque oltre quota 260 punti. Ma avrebbe potuto fare anche meglio. Decisamente un’ottima iniziezione di fiducia per le prossime gare e per il resto della stagione (sempre ci siano altre gare, ma dovrebbero esserci e tra queste il Grand Prix, sempre a Bolzano, in novembre), dopo una prova dai tre metri non troppo convincente, almeno per i suoi standard. Alla fine Bertocchi vince con 260.30, ben davanti a Pellacani (248.96, una buona chiusura dopo un inizio difficile) e alla brava mantovana, di stanza però da tanto a Bolzano, classe ’97, Sara Borghi, che mette in mostra freddezza dall’inizio alla fine e soprattutto un buon ingresso in acqua. Podio finale dunque Bertocchi-Pellacani-Borghi. Curiosità: le atlete raccolgono da sole le medaglie dal tavolo, per evitare contatti non c’è nessun addetto a mettergliele al collo… Di fatto, si premiano da sole! 

Elena Bertocchi ai microfoni di RaiSport: “E’ andata meglio oggi, ma sono contenta anche della gara di ieri, soprattutto delle semifinali. Non abbiamo tanto allenamento alle spalle, siamo un po’ cotti dopo un po’ di gare una dietro l’altra. Ritorno? Mi aspettavo anche peggio, ma durante la quarantena abbiamo sempre fatto ginnastica, quindi è stato un po’ meno traumatico“. 

 

TRAMPOLINO 1M DONNE – FINALE:

ASSOLUTI FEMMINE – TRAMPOLINO 1M – FINALE 06/08 – 18:15  
  UFFICIALI  

 

 CLASSIFICA
 
POS     COGNOME E NOME SOCIETA’ ANNO TOT       DIST  
1     BERTOCCHI Elena Centro Sportivo Esercito 1994 260.30          
2     PELLACANI Chiara MR Sport F.lli Marconi 2002 248.95       11.35  
3     BORGHI Sara Bolzano Nuoto 1997 247.90       12.40  
4     NERONI Elettra Asd Carlo Dibiasi 2003 241.45       18.85  
5     CALISSONI Delfina Circolo Canottieri Aniene 2003 212.70       47.60  
6     MAGNOLINI Kiki Camilla Circolo Canottieri Aniene 2000 196.70       63.60  
7     BORELLO Matilde Blu 2006 asd – Torino 2002 184.65       75.65  
8     BILOTTA Laura GS Fiamme Oro 1996 167.75       92.55  

 

TRAMPOLINO 1M DONNE, RISULTATI ELIMINATORIE (prime otto atlete direttamente in finale):

Come prevedibile, Pellacani e Bertocchi su tutte le atlete (tra l’altro entrambe oltre quota 250 punti). La 17enne Neroni mette in mostra un talento interessante. In finale anche Borello, Borghi, Magnolini, Bilotta e Calissoni. Si parte alle 18.15 con otto atlete. Pellacani favorita. 

 ASSOLUTI FEMMINE – TRAMPOLINO 1M – ELIMINATORIE 06/08 – 10:00
  Report UFFICIALI

 

 CLASSIFICA
 
POS     COGNOME E NOME SOCIETA’ ANNO TOT       DIST  
1     PELLACANI Chiara MR Sport F.lli Marconi 2002 258.20          
2     BERTOCCHI Elena Centro Sportivo Esercito 1994 256.15       2.05  
3     NERONI Elettra Asd Carlo Dibiasi 2003 232.20       26.00  
4     BORELLO Matilde Blu 2006 asd – Torino 2002 201.10       57.10  
5     BORGHI Sara Bolzano Nuoto 1997 191.90       66.30  
6     MAGNOLINI Kiki Camilla Circolo Canottieri Aniene 2000 191.55       66.65  
7     BILOTTA Laura GS Fiamme Oro 1996 187.60       70.60  
8     CALISSONI Delfina Circolo Canottieri Aniene 2003 184.55       73.65  
9     CANTA Claudia Asd Carlo Dibiasi 2005 156.95       101.25  
10     CIANCAGLINI Erica Asd Carlo Dibiasi 2004 152.75       105.45  
11     GHIO Benedetta Bolzano Nuoto 2005 146.85       111.35  
12     GONINI Viola Bolzano Nuoto 2005 128.70       129.50  

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI TUFFI

gianmario.bonzi@gmail.com

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Carlos Sainz: “Dovremo stare tutti un po’ più attenti”

F1, Sebastian Vettel: “Il mio futuro? Ho tante possibilità. Siamo in mezzo al gruppo”