Show Player

Motocross, la lunga pausa un vantaggio per Tony Cairoli. Dal rinnovo con KTM ad una forma ritrovata



Tony Cairoli è pronto per dare la caccia all’agognato decimo titolo iridato. Il nove volte Campione del Mondo di motocross insegue una nuova impresa nella sua folgorante carriera, domenica 9 agosto ripartirà la MXGP 2020 dopo la lunga sosta dovuta alla pandemia e il siciliano cercherà di dire subito la sua: il primo appuntamento post-lockdown sarà sul circuito di Kegums, il GP di Lettonia rappresenta il primo banco di prova per i centauri dopo cinque mesi di stop forzato a causa dell’emergenza sanitaria. L’alfiere della KTM si trova in terza posizione in classifica generale dopo i primi due appuntamenti disputati prima dell’arrivo del virus: 26 punti di ritardo dal compagno di marca Jeffrey Herlings, già iridato nel 2018 e grande favorito per il trionfo finale insieme allo sloveno Tim Gajser (Campione in carica con la Honda).


La lunga pausa è sicuramente stata un vantaggio per Tony Cairoli. Il pilota italiano era infatti reduce da un’operazione alla spalla (affrontata nel luglio 2019, si era procurato la rottura del tendine sovraspinato e di quello sottoscapolare dopo la caduta nella gara-2 dello scorso GP di Lettonia) e aveva impiegato un po’ di tempo per recuperare, tanto che quando l’attuale stagione era incominciata non era ancora al 100% della forma. Nonostante una condizione non ideale era riuscito comunque a difendersi portando a casa un terzo e un quarto posto in Gran Bretagna, in Olanda era stato invece quinto e settimo. Questi mesi di riposo sono sicuramente serviti al 34enne per recuperare tutte le forze necessarie per provare a dare l’assalto al Mondiale, senza dimenticarsi che nel frattempo ha rinnovato il contratto con la KTM, guadagnando anche in termini di serenità.

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI MOTOCROSS

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top