Show Player

Hockey ghiaccio, Italia in raduno a Egna: 42 convocati dal nuovo head coach Ireland



La Nazionale Italiana di hockey ghiaccio maschile sarà in raduno a Egna (in provincia di Bolzano) dal 16 al 23 agosto. Gli azzurri saranno impegnati alla WürthArena dopo la lunga sosta forzata dovuta alla pandemia. Ben 42 uomini saranno a disposizione del nuovo head coach Greg Ireland, il quale potrà osservare un gruppo allargato in vista degli appuntamenti cruciali del 2021: i Mondiali Top Divison e il torneo di qualificazione alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022.

Sono tantissime le novità all’interno della rosa allargata (4 portieri, 15 difensori e 23 attaccanti). Prime chiamate in azzurro per il portiere Justin Fazio e per l’attaccante Dominic Alberga: se entrambi rimarranno in un club italiano, potrebbero maturare l’eleggibilità in tempo per i Mondiali di Riga. Assenti molti dei giocatori in possesso del doppio-passaporto e pre-convocati da Ireland (Plastino, Petan, Bardaro, Giliati, Rosa, Carrozza), in quanto impossibilitati ad affrontare il necessario periodo di quarantena una volta sbarcati in Italia. Tanti gli oriundi tra cui i già eleggibili Jake Smith, Phil Pietroniro, Chad Pietroniro e Angelo Miceli, oltre al possibile futuro azzurrabile, Dan Catenacci.

Loading...
Loading...

Dopo questo appuntamento estivo l’Italia si ritroverà a inizio novembre per partecipare in Ungheria (sede da definire) alla prima tappa stagionale dello Euro Ice Hockey Challenge contro i magiari, la Polonia e la Corea del Sud. Di seguito l’elenco dei 42 convocati:

CONVOCATI COLLEGIALE ITALIA HOCKEY GHIACCIO:

Portieri: Andreas Bernard, Jake Smith, Justin Fazio, Gianluca Vallini.

Difensori: Tobias Brighenti, Gregorio Gios, Daniel Glira, Armin Hofer, Roland Hofer, Thomas Larkin, Gianluca March, Stefano Marchetti, Marco Marzolini, Jan Pavlu, Chad Pietroniro, Phil Pietroniro, Peter Spörnberger, Ivan Tauferer, Alex Trivellato.

Attaccanti: Domenico Alberga, Raphael Andergassen, Simon Berger, Martin Castlunger, Dan Catenacci, Davide Conci, Ivan Deluca, Daniel Frank, Alex Frei, Luca Frigo, Markus Gander, Peter Hochkofler, Marco Insam, Diego Kostner, Alex Lambacher, Marco Magnabosco, Michele Marchetti, Matthias Mantinger, Angelo Miceli, Simon Pitschieler, Joachim Ramoser, Michael Sullmann, Tommaso Traversa.

Coaching staff: Greg Ireland, Riku-Petteri Lehtonen, Giorgio De Bettin, Diego Scandella, Fabio Armani, Gianluca Canei


Queste le dichiarazioni rilasciate dall’head coach Greg Ireland alla FISG:Questo training-camp è una delle tappe di un percorso che vogliamo intraprendere tutti assieme: squadra, staff e federazione. Vogliamo lavorare duro, anche in estate, per riuscire a concretizzare un vero e proprio cambio di mentalità. Non intendiamo più essere la squadra che prepara una sola partita nella quale giocarsi tutto, vogliamo essere un gruppo con una propria identità forte. Un gruppo che se la gioca con tutti, a testa alta, applicando sempre il proprio sistema. Da questo punto di vista vogliamo prendere esempio da quanto fatto negli ultimi 15 anni da nazionali come quella francese o germanica”.

 

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Carola Semino

Loading...

Lascia un commento

scroll to top