Gran Trittico Lombardo: tanti big in corsa tra Legnano e Varese. Presenti Nibali, Visconti, Van Avermaet e Lutsenko

Quest’oggi, lunedì 3 agosto, è in programma il Gran Trittico Lombardo, con partenza a Legnano e conclusione a Varese dopo 199,7 chilometri. La gara è nata dall’unione e dalla solidarietà degli organizzatori della Coppa Bernocchi (US Legnanese), Coppa Agostoni (Sport Club Mobili Lissone) e Tre Valli Varesine (SC Alfredo Binda). Dopo la presentazione in Piazza San Magno a Legnano, partiranno 146 corridori in rappresentanza di 21 squadre, comprese 7 formazioni UCI World Tour, e la Nazionale Italiana.

I corridori si dirigeranno verso Busto Arsizio, per poi ritornare verso i traguardi volanti di San Giorgio su Legnano, Parabiago e Nerviano. Da qui ci si sposterà verso Lissone, dove verranno affrontati due giri del circuito della Coppa Agostoni. Arrivati a Saronno comincerà la rincorsa verso il varesotto. Giunti nella Valle Olona, verrà affrontata la classica salita del Piccolo Stelvio di Castiglione Olona per dirigersi, poi, verso Varese, passando per Gazzada, Buguggiate e la salita di Bobbiate, dove inizierà la serie di quattro giri del circuito della Tre Valli Varesine. La gara si concluderà in via Sacco, davanti ai Giardini Estensi, simbolo della città.

Le formazioni World Tour presenti al Gran Trittico Lombardo saranno la CCC di Alessandro De Marchi e Greg Van Avermaet, l’Astana di Alexey Lutsenko e Fabio Felline, la Mitchelton-Scott del giovane Robert Stannard, la Movistar di Dario Cataldo, la UAE-Team Emirates di Valerio Conti e Jan Polanc, poi il Team Ineos di Gianni Moscon e Michal Kwiatkowski, e infine la Trek-Segafredo, che schiererà, fortunatamente, Vincenzo Nibali. Il siciliano, nel corso della Strade Bianche, è caduto picchiando la mano sinistra, ma gli esami radiografici effettuati a Torino hanno escluso complicazioni. Lo Squalo dello Stretto verrà affiancato da Giulio Ciccone, Gianluca Brambilla e Tom Skujins. Tutti questi uomini saranno tra i super favoriti del giorno.

Parlando delle squadre Professional, l’Androni-Sidermec punterà tutto su Francesco Gavazzi, mentre la Gazprom-Rusvelo sul giovane Simone Velasco e su Marco Canola. Attenzione poi a Sacha Modolo (Alpecin-Fenix), e se parliamo di altri velocisti, oltralpe troviamo Nacer Bouhanni, il capitano dell’Arkea-Samsic. L’esperto Giovanni Visconti, che lo scorso anno si è classificato al secondo posto, sarà la punta della Vini Zabù-KTM. Al Gran Trittico Lombardo ci sarà anche la Nazionale Italiana di Davide Cassani e Marino Amadori con i giovanissimi Giovanni Aleotti, Filippo Conca e Kevin Colleoni. 

A causa delle restrizioni necessarie per fronteggiare il Coronavirus, è stato disposto che gli ultimi 5 chilometri del percorso siano tutti transennati: l’accesso sarà consentito solamente a coloro che si registreranno sul sito ufficiale della manifestazione. Gli ospiti potranno accedere nelle ZONE BIANCHE, ma il numero di persone che potranno entrare è limitato e calcolato in base all’area calpestabile a disposizione opportunamente organizzata e delimitata da transenne (4 metri quadrati per persona). E’ richiesto il rispetto del protocollo sanitario che prevede di accedere esclusivamente nell’area prescelta, rispettando il distanziamento sociale, e posizionandosi sui bolli predisposti a terra alla distanza di 1 metro l’uno dall’altro.

La corsa partirà da Legnano in Largo Tosi, dove alle ore 11.50, avverrà l’incolonnamento. Alle ore 12.00 invece, ci sarà la partenza ufficiale da Via XX Settembre. L’arrivo è previsto alle ore 16.20 in Via Sacco a Varese.


GRAN TRITTICO LOMBARDO 2020: PROGRAMMA, ORARI, TV, STREAMING

1^ edizione Gran Trittico Lombardo 

Data: Lunedì 3 agosto 2020

Partenza: ore 12.00 Via XX Settembre – Legnano

Arrivo: ore 16.20 Via Luigi Sacco – Varese

Diretta TV: Rai Due ore 14.45, Eurosport 2 ore 14.40

Diretta streaming: Rai.tv, Rai Sport Web, Eurosport Player

Diretta live testuale: OA Sport ore 11.45

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

lisa.guadagnini@oasport.it

Twitter: @lisa_guadagnini

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram

Clicca qui per mettere Mi piace alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Ufficio Stampa Trek-Segafredo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

NBA 2020, i risultati della notte (3 agosto). Westbrook trascina i Rockets contro i Bucks, Celtics ok. Stagione finita per Jonathan Isaac

F1, GP Gran Bretagna 2020: Ferrari, assetto scarico una soluzione? Deficit in potenza importante ma…