Show Player

Gran Trittico Lombardo 2020: doppietta Astana a Varese! Gorka Izagirre si impone, Nibali all’attacco



Dal caldo afoso delle Strade Bianche alla pioggia torrenziale del Gran Trittico Lombardo 2020. Non ci sono vie di mezzo in questa ripresa del calendario italiano per il ciclismo: nella corsa che è nata dalla fusione di Coppa Bernocchi, Coppa Agostoni e Tre Valli Varesine, di 199,7 chilometri da Legnano a Varese, ad imporsi è l’iberico Gorka Izagirre. Azione vincente nell’ultimo giro per lo spagnolo dell’Astana.

Cinque uomini al comando sin dalle prime fasi di gara: Oscar Riesebeek (Alpecin-Fenix), Anton Kuzmin (Gazprom Rusvelo), Raffaele Radice (Sangemini-Trevigiani Mg.Kvis), Quinten Hermans (Circus-Wanty Gobert) e Davide Baldaccini (Colpack Ballan). Il plotone ha lasciato fare, con un margine che è diventato cospicuo, fino a salire addirittura a 10′. A poco a poco le squadre dei big hanno iniziato ad accorciare le distanze: prima la CCC, poi la Trek-Segafredo si è messa in toto al comando dell’inseguimento.

Loading...
Loading...

Proprio la compagine di Vincenzo Nibali ha lanciato l’attacco a due tornate dal termine: sulla salita di Montello ha aumentato l’andatura proprio il siciliano, lanciato da Gianluca Brambilla, andando così a spezzare il plotone. Al suono della campanella dell’ultimo giro si è ricompattata la situazione: raggiunti i fuggitivi, davanti sono rimasti circa una decina di uomini con tutti i migliori che sono andati a giocarsi la vittoria.


L’azione vincente è arrivata subito dopo l’ultimo passaggio sul Montello: nel falsopiano e poi in discesa è riuscito ad andar via Gorka Izagirre (Astana). Nibali tra i primi che hanno provato a chiudere il gap, senza però riuscirci: è mancato l’accordo nel gruppetto inseguitore. L’iberico dunque è giunto in solitaria a braccia alzate, a completare la doppietta l’altro spagnolo dell’Astana Alex Aranburu, mentre terzo il campione olimpico Greg Van Avermaet (CCC). Quinta piazza per un positivo Nibali.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top