Show Player

F1, Kimi Raikkonen: “La macchina è ancora indietro, domani puntiamo alla top10”



Kimi Raikkonen, come sappiamo, potrebbe essere nel bel mezzo del suo ultimo anno in Formula Uno. Il campione del mondo 2007 tuttavia sta vivendo questo momento con ben pochi sorrisi. La sua Alfa Romeo sta davvero soffrendo e, anche oggi sul circuito di Silverstone, sono arrivate ulteriori conferme. Le qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna 2020 hanno estromesso il finlandese già nella Q1, per la ennesima volta in questa annata.

Le parole di “Ice Man” al sito ufficiale del team, confermano la sua amarezza e delusione. “Oggi la vettura è cresciuta rispetto ai due giorni precedenti, ho avuto un buon feeling e anche la maneggevolezza è risultata buona, ma ovviamente ci manca ancora molto per essere competitivi”.

Loading...
Loading...

L’analisi dell’ex ferrarista prosegue in questo modo: “Forse avrei potuto arrivare un po’ più in alto sulla griglia, ma ho avuto un piccolo rallentamento in concomitanza dell’ultima curva. Voglio essere onesto e dire che ad ogni modo sarebbe cambiato poco. A livello di squadra c’è moltissimo da fare. Qualche passo in avanti c’è stato per cui dobbiamo proseguire in quella direzione. La gara di domani potrebbe essere interessante, penso che potremo crescere e chissà, forse potremo entrare nella Top10”.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SULLA FORMULA UNO

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top