Show Player

F1, GP Gran Bretagna 2020: temperature non altissime a Silverstone e possibile strategia a una sosta. Vettel soffrirà con le soft



Alle ore 15.10 scatterà il GP di Gran Bretagna, quarto round del Mondiale 2020 di F1. Sul tracciato di Silverstone la Mercedes è la favorita numero uno, avendo monopolizzato la prima fila con il padrone di casa Lewis Hamilton e il finlandese Valtteri Bottas. Le Frecce Nere sono state dominanti nel corso del time-attack e la sensazione che anche oggi si assisterà a una corsa chiusa fin da subito per il successo, salvo imprevisti al via o problemi di affidabilità alle due monoposto di Brackley.

Detto questo, i piloti che partiranno con le gomme medie avranno un chiaro vantaggio. L’asfalto del circuito inglese è molto impegnativo e porta a un degrado spiccato, specie dell’anteriore sinistra. Pertanto, un buon car balance potrà fare la differenza. Da questo punto di vista la Stella a tre punte ha un altro vantaggio grazie all’uso del DAS e la sensazione che sia assolutamente inattaccabile.

Loading...
Loading...

La Ferrari? Charles Leclerc avrà a disposizione anch’egli le gomme a banda gialla, visto che il monegasco è stato abile nella Q2 a ottenere un ottimo tempo con queste coperture. Su ottimi livelli Charles in configurazione da qualifica, resta però da capire cosa accadrà in corsa. Da questo punto di vista, sono due le combinazioni, in termini di strategie, che potrebbero venir fuori:

  1. Una sola sosta e la combinazione gomme medie-dure.
  2. Due soste e la combinazione medie-medie-dure.

Tanto dipenderà dalla gestione degli pneumatici, ma le temperature fresche potrebbero dare una mano ai team che vorranno impostare una tattica basata sullo stare il più a lungo possibile in pista e non perdere tempo per l’entrata in pit-lane. E’ chiaro che tutto potrà cambiare in caso di una Safety Car, capace di far saltare qualunque scenario sulla carta e in quell’eventualità la scuderia più reattiva farà la differenza. In un quadro del genere, il tedesco Sebastian Vettel potrebbe soffrire, perché partendo con le morbide, difficilmente potrà pensare a una sola fermata ai box. Vedremo…

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DELLA F1

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top