Show Player

F1, Carlos Sainz: “Una buona qualifica, ma potevo fare meglio del settimo posto…”



Carlos Sainz sorride a metà dopo le qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna 2020 di Formula Uno. Per lo spagnolo arriva un settimo posto tutt’altro che da buttare, ma ancora una volta arriva contemporaneamente un ko nel duello diretto con il compagno di scuderia. Lando Norris, infatti, conclude al quinto posto e si conferma un osso particolarmente duro per l’ex Renault e Toro Rosso. “Penso che nel complesso si sia trattato di una buona qualifica – spiega a Marca – La vettura andava bene e anche io mi sentivo a mio agio nella guida, meglio che in altre occasioni. Per questo motivo sono soddisfatto, ma nella Q3 non ho fatto il massimo, perdendo in diversi settori. Se non sono andato oltre la settima posizione è proprio per questo motivo”.

A questo punto per lo spagnolo si deve già iniziare a pensare alla gara di domani, in una Silverstone che si annuncia ancora fresca. “Vedremo cosa sarò in grado di fare, ho ancora margine con la mia vettura per cui posso ben sperare. La pista con l’abbassarsi delle temperature è cambiata molto per cui le simulazioni di venerdì potrebbero non contare nulla. Il vento poi ci rende la vita davvero difficile. Sarà un lungo Gran Premio”.

Loading...
Loading...

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SULLA FORMULA UNO

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top