Show Player

Tennis: WTA Palermo 2020 sulla Rai, l’annuncio è di Oliviero Palma. E sul torneo: “Far dimenticare gli insuccessi dell’Adria Tour”



Notizia di assoluto interesse rivelata da Oliviero Palma nella conferenza stampa di presentazione del WTA di Palermo, in cui è stata annunciata anche la discesa in Sicilia della numero 2 del mondo Simona Halep. Il torneo, infatti, tornerà dopo 12 anni sugli schermi della Rai, che ne trasmetterà due partite al giorno per dichiarati 160 Paesi collegati.

Il WTA siciliano non approdava sulla tv di Stato dalla fine del torneo 2008, quando furono trasmesse semifinali e finale. In qualche modo l’evento fu storico, perché rappresentò il primo successo sul circuito maggiore di Sara Errani, che batté l’ucraina Mariya Koryttseva in due set. Da allora, il torneo è sempre stato trasmesso da SuperTennis, che ha inaugurato la formula ora riproposta dalla Rai, quella delle due partite al giorno (una alle 18:30 e una nella sessione serale).

Loading...
Loading...

L’ultima volta di una presenza Rai in un torneo disputato su suolo tricolore risale agli Internazionali d’Italia 2016, quando furono trasmessi un quarto, una semifinale e la finale in diretta dal Foro Italico; fu però un ritorno estemporaneo, dal momento che poi furono prese altre strade per il blocco in chiaro del torneo romano.

Oliviero Palma, inoltre, ha ribadito alcune questioni che gli stanno particolarmente a cuore: “Ripartire da Palermo significa che c’è grande fiducia nella nostra organizzazione. Dovremo far dimenticare a tutti gli insuccessi del Adria Tour che ha creato problemi d’immagine al nostro torneo. C’è grande attenzione alla sicurezza, abbiamo un grande staff. Sentiamo il peso della responsabilità. Dobbiamo stare attenti e adottare la massima sicurezza. Il pubblico dovrà rispettare tutte le norme. Per questo avremo la collaborazione della Protezione Civile”. Inoltre, tutti coloro che arriveranno saranno sottoposti a tampone e test sierologico.

E su Simona Halep: “La sua partecipazione è una notizia eccezionale, da decenni Palermo non ospitava una giocatrice che è stata numero 1 del mondo. La nostra città è molto sensibile al tennis mondiale, la sua presenza è di grandissimo interesse da parte di tutti”. Il torneo, oltre ad ospitare grandissimi nomi, ne ha visti anche crescere: da ricordare, oltre a quelle di tutte le italiane, le presenze di Mary Pierce, Barbara Paulus, Irina Spirlea, fino ad arrivare agli esordi di Anastasia Myskina, Dinara Safina e Caroline Wozniacki e alla recentissima Kiki Bertens.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top