LIVE Juventus-Lazio 2-1, Serie A in DIRETTA: la doppietta di Ronaldo vale il +8 sul secondo posto. Pagelle e highlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DI JUVENTUS-LAZIO 2-1

GLI HIGHLIGHTS DI JUVENTUS-LAZIO 2-1

23.49 La nostra diretta live termina qui, grazie per aver seguito Juventus-Lazio su questa pagina, una buona notte a tutti lettori di OA Sport.

23.46 LE PAGELLE DEL MATCH:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny 6; Cuadrado 6, De Ligt 6, Bonucci 6,5, Alex Sandro 6; Ramsey 6,5, Bentancur 6, Rabiot 6,5; Douglas Costa 6, Dybala 6, Cristiano Ronaldo 7. All. Sarri 6.

LAZIO (3-5-2): Strakosha 6,5; Bastos 6, Luiz Felipe 6, Acerbi 6,5; Lazzari 6, Milinkovic-Savic 6,5, Cataldi 5,5, Parolo 5, D. Anderson 5,5; Caicedo 5, Immobile 6. All. S. Inzaghi 6.

23.43 La Juventus supera dunque la Lazio grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo, al 51′ su calcio di rigore e al 54′ con un tocco a porta vuoto su assist di Dybala. Immobile riapre il match all’83’ con un penalty ma non basta. I bianconeri si portano dunque a +8 sull’Inter e giovedì a Udine potrebbero già festeggiare la conquista del nono scudetto consecutivo.

90’+6 FINISCE QUI! JUVENTUS-LAZIO 2-1.

90’+5 Cuadrado viene toccato fallosamente da Falbo, punizione in favore dei bianconeri.

90’+4 Si è perso molto tempo in questo recupero, Orsato potrebbe prolungarlo di altri due minuti.

90’+2 Fallo di Bastos su Ronaldo, punizione Juve.

90’+1 Provvidenziale chiusura di Bonucci dopo un’accelerata di Raul Moro, attaccante spagnolo classe 2002.

90′ Ci saranno cinque minuti di recupero.

89′ Ultimi cambi di Inzaghi, fuori Luiz Felipe e Lazzari dentro i giovani Falbo e Moro.

89′ MIRACOLO DI SZCZESNY, destro a giro di Milinkovic-Savic e volo del portiere polacco che salva la Juventus dal goal del 2-2.

88′ Fallo di Danilo su Immobile, giallo per il brasiliano e punizione in favore della Lazio dal limite dell’area.

86′ Spinge adesso la Lazio galvanizzata dal goal che ha dimezzato lo svantaggio, Juventus in difficoltà in questo finale di partita.

83′ IMMOBILEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!! Dagli undici metri il numero 17 riapre la partita. Juventus-Lazio 2-1.

82′ CALCIO DI RIGORE PER LA LAZIO! Bonucci atterra Immobile dopo un’indecisione con Szczesny e Orsato concede il penalty ai biancocelesti.

77′ Subito Andrè Anderson pericoloso con un tiro dalla distanza, pallone alzato da Szczesny sopra la traversa.

75′ Terzo cambio Lazio, esce Cataldi, entra Andrè Anderson.

74′ Cooling-break concesso dall’arbitro a un quarto d’ora più recupero dal fischio finale.

71′ DYBALA! Destro a giro della Joya che Strakosha riesce a neutraliazzare, Juve di nuovo vicina al 3-0.

70′ Juventus in controllo del doppio vantaggio trovato in avvio di ripresa. Possesso palla Juventus 48%-Lazio 52%, tiri in porta 9-2, angoli 3-5.

68′ Doppia sostituzione effettuata da Simone Inzaghi, escono Caicedo e Anderson, entrano Adekanye e Vavro.

66′ TRAVERSAAAA!!! Dybala punta e supera Bastos poi pennella con il mancino al centro per Cristiano Ronaldo che di testa trova il montante a negargli la tripletta personale.

65′ Adesso è la Juventus a fare la partita con la Lazio che sembra in grande difficoltà e in piena balia dell’avversario.

63′ Altra testa di Cristiano Ronaldo con il pallone neutralizzato da Strakosha, con la doppietta di oggi il portoghese è arrivato a 30 centri in Serie A TIM superando a Immobile, fermo a 29 goal, nella classifica marcatori.

60′ GIALLO per Alex Sandro dopo un’entrata in ritardo dell’esterno brasiliano su Lazzari.

59′ Posizione di offside di Ciro Immobile.

58′ Doppio cambio effettuato da Sarri, escono Douglas Costa e Aaron Ramsey ed entrano Danilo e Matuidi.

55′ Dybala recupera un pallone su Bastos e va in campo aperto verso la porta, il numero 10 serve CR7 che a porta vuota non può sbagliare, dopo un check il VAR conferma, uno-due micidiale della Juventus rientrata in campo molto più aggressiva rispetto ad una Lazio spenta.

54′ ANCORA RONALDOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!! Raddoppio bianconero, Juventus-Lazio 2-0.

51′ CRISTIANOOOOOOOOOOOOOOOOOOO RONALDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Il portoghese non sbaglia mai dagli undici metri. Juventus-Lazio 1-0.

50′ CALCIO DI RIGORE PER LA JUVENTUS! Il tocco di avambraccio di Bastos era all’interno dell’area di rigore, Ronaldo sul dischetto.

49′ Orsato si reca al monitor a bordo-campo, potenziale penalty in favore dei bianconeri.

48′ IL VAR STA CONTROLLANDO LA POSIZIONE DI BASTOS!

48′ Fallo di mano di Bastos, ci sarà una punizione in favore della Juve dal limite dell’area di rigore.

47′ DYBALA! L’argentino difende il pallone in area di rigore, si gira e calcia verso la porta dopo una serpentina, Strakosha tocca ma non riesce a trattenere, con l’intervento provvidenziale di Lazzari sulla linea.

46′ INIZIA IL SECONDO TEMPO! Pallone per la Lazio.

22.49 Simone Inzaghi è oggi alle prese con una panchina cortissima, solo 8 giocatori, di cui i due portieri di riserva Proto e Guerrieri e i giovani aggregati dalla squadra Primavera Under 19, Armini, Falbo e Moro.

22.48 Squadre di nuovo in campo, tra poco il calcio d’inizio della seconda frazione di gioco.

22.38 A tra poco per il secondo tempo, restate su OA Sport.

22.37 Ecco qualche immagine della prima frazione di gioco:

22.35 Finisce a reti inviolate il primo tempo di Juventus-Lazio, entrambe le squadre hanno colpito un palo, la Juve al 12′ con un colpo di testa di Alex Sandro, la Lazio al 44′ con un destro da fuori di Ciro Immobile. Possesso palla Juventus 50%-Lazio 50%, tiri in porta 3-2, angoli 2-3, ammonito Djavan Anderson (L).

45’+3 FINISCE IL PRIMO TEMPO! Juventus-Lazio 0-0.

45’+2 Cataldi non riesce a controllare un pallone in zona d’attacco e regala una rimessa laterale ai bianconeri.

45’+1 Ci saranno tre minuti di recupero.

45′ Alex Sandro effettua un cross dalla sinistra completamente fuori misura, rimessa Lazio.

44′ PALOOOOOOOOOOOO DI IMMOBILE! Fucilata dai 18 metri del capocannoniere del campionato che va da infrangersi sul montante a Szczesny battuto, Lazio vicina al goal del vantaggio in chiusura di tempo.

43′ Intervento falloso di Ramsey su Acerbi, punizione Lazio all’altezza del limite dell’area di rigore biancoceleste.

42′ Immobile commette fallo su Cuadrado in fase di ripiegamento difensivo.

41′ Bonucci risolve una situazione che poteva divenire pericolosa con una spazzata in fallo laterale.

40′ Siamo entrati negli ultimi cinque minuti del primo tempo, con lo score ancora fermo sullo 0-0.

39′ Alex Sandro anticipa un passaggio di Immobile indirizzato verso Lazzari.

38′ Fallo di Djavan Anderson su Bentancur con Orsato che estrae il primo giallo della partita nei confronti del giocatore della Lazio.

37′ RONALDO! Sugli sviluppi del corner stacco imperioso del portoghese che non trova però la porta.

36′ Immobile non controlla un pallone in zona offensiva e permette alla Juve di andare in contropiede, progressione di Rabiot che percorre 25 metri e arriva al tiro con il sinistro, vola Strakosha per mettere in corner.

35′ Fallo di Bonucci su Caicedo, punizione Lazio all’altezza del cerchio di centrocampo.

33′ Strakosha blocca un pallone all’interno dell’area piccola e permette ai suoi di rifiatare dopo un mini-forcing della squadra di Maurizio Sarri.

32′ Ramsey entra in area e tenta un cross a cercare Cristiano Ronaldo, provvidenziale anticipo di Acerbi che mette fuori causa il numero 7 bianconero, attacca ora la Juve.

31′ Douglas Costa si accentra e prova l’imbucata per l’inserimento in area di Ramsey, Lazzari anticipa l’ex Arsenal.

30′ Partita molto bloccata in questa prima mezz’ora di gioco, squadre abbastanza contratte anche per via del grande caldo e dei molti impegni ravvicinati di campionato.

28′ Fuorigioco di Paulo Dybala.

27′ Caicedo ruba palla ad Alex Sandro e prova ad innescare Lazzari sulla destra, Rabiot anticipa l’ex giocatore della SPAL e fa ripartire i suoi.

26′ Riprende il gioco all’Allianz Stadium dopo un minuto di pausa.

25′ Cooling-break, squadre a bordo-campo per dissetarsi, a venti minuti dall’intervallo punteggio ancora fermo sullo 0-0.

25′ Accelerata di Ronaldo che duetta con Dybala e va al tiro dal limite trovando però solo la schiena di Luiz Felipe, sugli sviluppi dell’azione fallo di Rabiot su Caicedo.

24′ Fallo in attacco di Caicedo su Rabiot, Orsato decreta un calcio di punizione in favore della Juventus.

23′ Va Bentancur che scodella in area con il destro, spizzata di Cristiano Ronaldo che salta come spesso accade più in alto di tutti, Bonucci non riesce però ad intervenire sul secondo palo.

22′ Immobile commette fallo su Cuadrado e concede ai bianconeri un calcio di punizione da posizione defilata sulla destra.

21′ Sinistro di Ramsey murato da Luiz Felipe.

20′ Possesso sterile della squadra di Maurizio Sarri con la Lazio che chiude bene le linee di passaggio.

19′ Bastos chiude bene su Cristiano Ronaldo e conquista una rimessa laterale.

18′ CATALDI! Milinkovic gestisce un pallone in area di rigore, poi tocca fuori per il numero 32 che calcia di prima intenzione verso la porta difesa da Szczesny, pallone sul fondo con deviazione, ci sarà un angolo in favore dei biancocelesti.

17′ Cuadrado chiude in fallo laterale su Djavan Anderson dopo un ottimo aggancio di quest’ultimo.

16′ Traversone rasoterra di Rabiot messo fuori da Cataldi, riparte adesso la Lazio.

15′ Arrivati al quarto d’ora di gioco, Juventus-Lazio 0-0, possesso palla Juve 51%-Lazio 49%, tiri in porta 2-1, angoli 1-1.

12′ PALOOOOOOOOO!!! De Ligt raccoglie un pallone disimpegnato male dalla retroguardia della Lazio e serve Alex Sandro che di testa coglie il primo legno di serata a Strakosha battuto, Juve vicinissima al goal dell’1-0.

11′ Fallo di Bastos su Ronaldo dopo un contrasto aereo, punizione Juve.

10′ RONALDO! Dybala tocca per il portoghese che incrocia con il destro dal limite senza però trovare lo specchio della porta.

9′ Luiz Felipe cerca Immobile in profondità ma Bonucci anticipa di testa l’attaccante di Torre Annunziata.

8′ Douglas Costa ci prova con un sinistro dalla distanza, Strakosha blocca senza problemi.

7′ Sugli sviluppi dell’angolo allontana Rabiot con un colpo di testa.

6′ Incursione di Caicedo che servito da Immobile va al tiro trovando la deviazione di Bonucci, angolo Lazio.

5′ Rinvio lungo di Strakosha dopo un passaggio all’indietro di Milinkovic, sale la pressione degli uomini di Maurizio Sarri.

5′ Juventus in possesso, Cuadrado prova a servire Dybala con un passaggio filtrante ma la difesa della Lazio si chiude bene, ritmi blandi in questo avvio di partita.

4′ Lazzari si invola sulla destra e mette un pallone in mezzo, Cuadrado di testa anticipa Immobile.

3′ Giro palla dei giocatori di Simone Inzaghi.

2′ Anderson anticipa Douglas Costa e mette in fallo laterale.

1′ INIZIA LA PARTITA! Il primo pallone è per la Juventus.

21.45 Squadre in campo, tra pochissimo il calcio d’inizio!

21.44 Dirigerà l’incontro il sig. Orsato di Schio.

21.42 L’argentino sembra aver accusato un problema nel riscaldamento tirando in porta.

21.40 Notizia dell’ultimora, Sarri opta per un cambio in attacco, Paulo Dybala, inizialmente dato in panchina, partirà titolare, Higuain va dunque in panchina.

21.37 Mancano meno di dieci minuti al calcio d’inizio:

21.35 Immagini dai social della Lazio:

21.33 Il bilancio degli incontri tra Juve e Lazio in Piemonte è di 47 successi dei bianconeri contro i soli 10 dei biancocelesti. I 18 pareggi chiudono il computo delle 75 sfide totali.

21.30 Prosegue il riscaldamento a Torino quando manca un quarto d’ora al calcio d’inizio:

21.28 Sono 151 i precedenti tra Juventus e Lazio in Serie A, il bilancio è di 80 vittorie dei bianconeri, 35 dei biancocelesti e  36 pareggi.

21.26 L’ultima vittoria della Lazio allo Stadium risale alla stagione 2017-2018, 1-2 con vantaggio iniziale bianconero firmato da Sami Khedira con successiva rimonta griffata dalla doppietta di Ciro Immobile.

21.24 Cinque delle ultime sette sfide tra bianconeri e biancocelesti hanno visto entrambe le squadre riuscire a segnare.

21.22 Ciascuna delle ultime cinque partite della Juventus in Serie A ha visto almeno cinque cartellini gialli.

21.20 Questa la disposizione in campo della Juventus di Sarri per il match di stasera:

21.18 La Juventus ha vinto dieci partite a zero in questa stagione di Serie A TIM (30,3%), il record più alto del campionato.

21.15 15 delle ultime 16 trasferte della squadra guidata da Simone Inzaghi hanno visto almeno un goal nel corso del primo tempo.

21.12 La compagine capitolina ha perso tre delle ultime quattro partite in campionato, nell’ultimo turno i biancocelesti sono tornati a muovere la classifica con il pareggio a reti bianche in casa dell’Udinese, prossimo avversario della Juventus dopo stasera.

21.10 La Lazio scende in campo per il riscaldamento all’Allianz Stadium:

21.08 Gli uomini di Maurizio Sarri sono reduci da tre partite senza vittoria, sconfitta a San Siro contro il Milan (4-2), e i due pareggi contro Atalanta in casa (2-2) e Sassuolo in trasferta (3-3).

21.05 Per vincere il campionato il prossimo 23 luglio la Juventus dovrà battere questa sera la Lazio portandosi a 80 punti, a +8 sull’Inter, per poi sperare che i nerazzurri non vadano oltre il pari con la Fiorentina nel prossimo turno e allo stesso tempo vincere alla Dacia Arena contro l’Udinese allungando il distacco a 11 punti con solo tre giornate ancora da disputare.

21.02 Il match di stasera presenterà anche una sfida nella sfida dato che si affronteranno Ciro Immobile e Cristiano Ronaldo, rispettivamente primo e secondo nella classifica marcatori della Serie A TIM, con 29 goal per il numero 17 della Lazio e 28 per il portoghese della Juve. Entrambi gli attaccanti sono ancora potenzialmente in corsa per la conquista della Scarpa D’Oro, per la quale è necessario raggiungere i 34 goal di Robert Lewandowski (Bayern Monaco).

21.00 Il portiere della Lazio Thomas Strakosha inizia il riscaldamento:

20.58 La Lazio di Simone Inzaghi è attualmente quarta in classifica con 69 punti, a -8 dalla Juventus capolista e quindi tagliata ormai fuori dalla corsa al titolo. I biancocelesti possono però nel contempo vantare un +11 sulla Roma quinta e dunque una quasi sicura qualificazione alla Uefa Champions League 2020-2021.

20.56 La squadra di Maurizio Sarri, dopo il pareggio dell’Inter a Roma (2-2) ha mantenuto un +5 sul secondo posto occupato dai nerazzurri di Antonio Conte e giovedì sera potrebbe festeggiare già aritmeticamente la conquista del nono scudetto consecutivo, che sarebbe il primo per l’ex tecnico di Chelsea e Napoli.

20.54 L’arrivo dei giocatori della Juventus all’Allianz Stadium:

20.52 Simone Inzaghi, date le molte assenze, concede una maglia da titolare per la prima volta in stagione a Djavan Anderson, che agirà sull’out di sinistra. A centrocampo Cataldi in regia, Milinkovic-Savic e Parolo le mezzali, Lazzari sulla corsia di destra. Linea difensiva a tre composta da Bastos, Acerbi e Luiz Felipe (a segno nella gara di andata), Strakosha tra i pali.

20.50 Dovendo rinunciare a Bernardeschi, Sarri schiera Douglas Costa dal 1′ nel tridente con Ronaldo e Higuain (Dybala parte dalla panchina), anche Pjanic va in panchina con Bentancur che viene schierato davanti alla difesa con Rabiot a sinistra e Ramsey a destra, in difesa da sinistra verso destra, Alex Sandro, Bonucci, De Ligt, Cuadrado, davanti a Szczesny tra i pali.

20.48 Ecco le formazioni ufficiali del match:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Ramsey, Bentancur, Rabiot; Douglas Costa, Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Sarri.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Cataldi, Parolo, D. Anderson; Caicedo, Immobile. All. S. Inzaghi.

20.45 Buonasera amiche ed amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Juventus-Lazio, posticipo della trentaquattresima giornata del campionato di Serie A TIM 2019-2020.

Juventus-Lazio oggi: orario d’inizio, programma, tv, streaming, probabili formazioniCalcio a 5: Juventus, nasce il progetto Futsal. A guidarlo ci sara Alessio Musti

Buonasera amiche ed amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Juventus-Lazio, posticipo della trentaquattresima giornata del campionato di Serie A TIM 2019-2020. All’Allianz Stadium di Torino va in scena un match dal quale potrebbero uscire importanti esiti per quanto attiene la lotta scudetto.

La Juventus di Maurizio Sarri arriva a questo importante crocevia della stagione dopo una serie di tre gare consecutive senza vittoria. Una situazione che per il club del Presidente Agnelli costituisce l’assoluta anormalità. I bianconeri, contro una Lazio irriconoscibile dopo la ripresa del campionato, avranno una grossa opportunità di ipotecare, con una vittoria, il nono scudetto consecutivo a quattro giornate dal termine.

La Lazio di Simone Inzaghi arriva  a Torino dopo una serie di tre sconfitte e un pareggio nell’ultimo turno in casa dell’Udinese (0-0). La compagine biancoceleste  è scivolata al quarto posto in classifica con 69 punti, a -8 dalla vetta e dunque tagliata fuori dalla lotta al titolo. Con la qualificazione alla prossima Uefa Champions League ormai in tasca la Lazio proverà però a battere la Juventus per la terza volta su tre in stagione, dopo i due 3-1 in campionato (andata giocata all’Olimpico) e in Supercoppa Italiana.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale di Juventus-Lazio, match valido per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A TIM 2019-2020. Si giocherà all’Allianz Stadium di Torino, a porte chiuse come da protocollo anti-COVID-19. Calcio d’inizio previsto per le ore 21.45, buon divertimento!

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, A. Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Dybala, C. Ronaldo. Allenatore: Sarri.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Parolo, Cataldi, Anderson; Caicedo, Immobile. Allenatore: Inzaghi.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

VIDEO Juventus-Lazio 2-1: highlights, gol e sintesi. Decisivo Cristiano Ronaldo

Calendario Serie A, orari partite di oggi: programma, tv, streaming Sky e DAZN (21 luglio)