Show Player

Ginnastica artistica, Italia maschile in collegiale: tutti i convocati. Gherardo Tecchi: “La Nazionale cresce”



A Fermo si sta svolgendo il collegiale estivo della Nazionale Italiana di ginnastica artistica femminile. I ragazzi resteranno nelle Marche fino al 30 luglio, poi un secondo gruppo entrerà in palestra il 19 agosto per restarci fino al termine del mese.

Gli azzurri non gareggiano da febbraio e le prossime gare andranno in scena soltanto a ottobre (Serie A), poi a dicembre spazio agli Europei ovvero l’unica manifestazione internazionale di questa tormentata stagione. Sono presenti Yumin Abbadini, Nicola Bartolini, Tommaso De Vecchis, Lorenzo Galli, Luca Garza, Nicolò Mozzato, Stefano Patron, Gianmaria Tosti, Andrea Russo, Marco Sarrugerio, Fabrizio Valle, Giovanni Zillio mentre Marco Lodadio è assente perché l’argento mondiale agli anelli si è operato una decina di giorni fa alla spalla.

Loading...
Loading...

Oggi Gherardo Tecchi, Presidente della Federginnastica, ha fatto visita alla Nazionale e ha commentato attraverso gli organi della FGI: “Ho trovato un ambiente molto motivato nonostante le difficoltà affrontate in questi mesi. Un gruppo che dimostra a pieni voti come la Ginnastica Artistica maschile italiana stia crescendo. La rosa degli atleti si sta allargando e sono molto positivo in vista degli impegni internazionali. Stanno incrementando le difficoltà degli esercizi e questo denota un allenamento portato avanti in maniera costante anche durante i mesi di lockdown, che hanno sicuramente messo a dura prova tutti quanti. Attendiamo il reinserimento dei ragazzi in convalescenza per dei piccoli interventi chirurgici necessari in modo da avere tutte le frecce al nostro arco e centrare gli obiettivi prefissati”.


Lungo commento da parte dell’allenatore Gigi Rocchini:Ricevere il presidente federale ha dato un’ulteriore spinta motivazionale a questi ragazzi che, durante il lockdown, si sono chiesti spesso: cosa accadrà in futuro. Ritrovarsi e potersi allenare insieme ha sortito l’effetto sperato, cioè quello di non perdere la speranza e non abbandonare i propri obiettivi. Stiamo affrontando la ripartenza in una sede che ci ha visto sempre uniti durante la stagione estiva. Ad oggi rappresenta un punto di ripresa, la stella polare di questa nuova stagione. Non solo tutto lo staff tecnico ma anche quello medico-fisioterapico con ci abbandona mai, a cominciare da Alessandro Calcinaro che ci segue giornalmente nei trattamenti terapeutici, fino al dott. Mauro Gatti, lo psicologo federale che ci accompagna in questa fase di ripresa, senza dimenticare la struttura alberghiera che ci ospita in questi giorni, il Royal di Fermo, che non ci sta facendo mai mancare nulla in questo percorso. In palestra siamo solo noi e adottiamo tutti i protocolli di sicurezza anti Covid necessari: dalla misurazione della temperatura, all’uso di mascherine fino al distanziamento previsto. C’è tanto entusiasmo e tanta voglia di lavorare in maniera coesa – ha concluso Rocchini – Uno spirito di squadra che fa ben sperare per il futuro. Personalmente è la prima volta che mi trovo a ricoprire la carica di responsabile di un allenamento collegiale ma il ruolo è sicuramente alleggerito dalla collaborazione e dall’aiuto di tutti. Siamo un vero team”. 

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI GINNASTICA ARTISTICA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federginnastica

Loading...

Lascia un commento

scroll to top