Calcio, Serie A 2020: Inter-Napoli 2-0, D’Ambrosio e Lautaro Martinez regalano i tre punti ai nerazzurri, secondi in classifica

E’ terminato 2-0 il match valido per il penultimo turno del campionato di calcio di Serie A 2019-2020 tra l’Inter e il Napoli. La Beneamata a San Siro si è imposta grazie alle realizzazioni di Danilo D’Ambrosio all’11’ e dell’argentino Lautaro Martinez al 74′. Un successo che consente agli uomini di Antonio Conte di scavalcare nuovamente l’Atalanta, vittoriosa quest’oggi a Parma, e di riprendere il secondo posto in classifica generale alle spalle dei campioni d’Italia della Juventus.

PRIMO TEMPO – Conte punta sul collaudato 3-4-1-2: Lukaku e Sanchez di punta, Borja Valero a sostegno della coppia offensiva. Il Napoli di Rino Gattuso risponde con un 4-3-3: Politano, Milik e Insigne a comporre il tridente d’attacco.I padroni di casa cominciano con il piglio giusto e creano gioco sulle corsie esterne con Candreva e Biraghi molto attivi. Non è un caso che sia proprio uno degli esterni a sbloccare il risultato: il citato Candreva fa partire un traversone dalla destra, Biraghi rimette nuovamente al centro il pallone e D’Ambrosio a rimorchio realizza con grande freddezza. Prova a rispondere il Napoli ed è Insigne a sfiorare il pari: la conclusione d’esterno di Lorenzo Il Magnifico non trova lo specchio della porta di Handanovic di un nulla. Spingono i partenopei e Zielinski prima e Politano poi vanno vicini alla realizzazione, bravo in quest’ultimo caso Handanovic. Al 36′ clamorosa chance fallita da Insigne: palla di Zielinski in profondità, il n.24 da posizione favorevolissima non realizza, decisiva la deviazione di Candreva. Sul finire della prima frazione Brozovic chiama a un non semplice intervento Meret, che si fa trovare pronto.


SECONDO TEMPO – Nella ripresa i ritmi calano decisamente e soprattutto si affievolisce l’azione del Napoli, irretita anche dal possesso di palla dei nerazzurri che riprendono in mano il pallino del gioco. Al 74′, infatti, arriva il raddoppio di Lautaro Martinez: 14° gol in campionato per lui, al termine di un’azione individuale di pregevole fattura e con una conclusione chirurgica che non dà scampo a Meret. La partita di fatto finisce qui e l’Inter può festeggiare la conquista di tre punti importanti per il piazzamento in questo campionato.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse 

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Filip Krajinovic: “Sarà difficile giocare agli US Open, ma dobbiamo pur vivere…”

LIVE Inter-Napoli 2-0, Serie A in DIRETTA: apre D’Ambrosio, chiude Lautaro, i nerazzurri stendono i partenopei e sono secondi. Pagelle e highlights