Calcio, Serie A 2020: Inter dominante a Ferrara, 4-0 alla Spal e secondo posto a -6 dalla Juventus

Seconda vittoria di fila e secondo posto in classifica riconquistato da parte dell‘Inter al termine della 33ma giornata di Serie A. La compagine nerazzurra allenata da Antonio Conte si è sbarazzata agevolmente della Spal in trasferta con il punteggio conclusivo di 4-0, mostrando qualche passo in avanti rispetto alle ultime uscite e soprattutto portando a casa un risultato molto importante per tenere in vita il sogno scudetto. Il Biscione si porta infatti a -6 dalla capolista Juventus (ma con scontro diretto a sfavore in caso di arrivo a pari punti) con cinque turni ancora da giocare, ma soprattutto blinda definitivamente la qualificazione alla prossima Champions League. Retrocessione ormai ad un passo invece per i padroni di casa della Spal, sempre più ultimi a -11 dalla salvezza.

Grandissima partenza dei nerazzurri, subito molto pericolosi al 5′ di gioco con un tiro dal limite dell’area di Brozovic che si stampa sul palo esterno e si spegne sul fondo. La Spal si difende con ordine e si fa vedere anche in avanti con la bella giocata di Petagna, fermato solamente dalla traversa ad Handanovic battuto al 19′. La banda di Antonio Conte sblocca la sfida al 37′ grazie ad una potente conclusione di Antonio Candreva su assist di Sanchez. Il primo tempo si chiude sull’1-0 per i milanesi, nonostante un dubbio contatto in area tra Strefezza e Handanovic che viene però ritenuto regolare dal VAR.

Nella ripresa viene fuori il maggiore tasso tecnico della squadra interista, che arriva con grande facilità in area di rigore avversaria creando numerose palle gol e trovando il gol del raddoppio al 55′ con l’altro esterno di fascia Cristiano Biraghi. La Spal prova a reagire, ma viene definitivamente affossata dalla rete del 3-0 firmata al 60′ da Alexis Sanchez con una deviazione vincente sul cross dalla sinistra di Biraghi. Le due squadre si allungano a causa della stanchezza ed i nerazzurri calano addirittura il poker al 74′ con la terza marcatura personale stagionale in campionato di Roberto Gagliardini sul cross rasoterra illuminante del neo-entrato Young.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI GRATIS ALLA NEWSLETTER DI OA SPORT

erik.nicolaysen@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Spal-Inter 0-4, Serie A calcio in DIRETTA: dilagano i nerazzurri che volano al secondo posto. Pagelle e highlights

Golf, PGA Tour 2020: Tony Finau guida la leaderboard al termine del primo round del the Memorial Tournament presented by Nationwide