Basket femminile: le convocate dell’Italia per il primo raduno dell’era di Lino Lardo

Per la prima volta dallo stop per la pandemia di coronavirus che ha colpito il mondo, torna in scena l’attività del Settore Squadre Nazionali di pallacanestro. A ricominciare a marciare è l’Italia femminile, che inaugura l’era di Lino Lardo con un raduno che, di fatto, è doppio, poiché le convocate arriveranno a Roma in due differenti gruppi, il primo nei giorni dal 3 al 5 agosto e il secondo in quelli dal 5 al 7.

Di seguito l’elenco delle chiamate da coach Lardo:

3-5 agosto
Beatrice Attura (1994, P, Vigarano)
Olbis Andrè Futo (1998, C, Famila Basket Schio)
Martina Bestagno (1990, C, Reyer Venezia Mestre)
Giulia Ciavarella (1997, G, San Martino Di Lupari)
Sabrina Cinili (1989, A, Famila Basket Schio)
Martina Crippa (1989, G, Famila Basket Schio)
Francesca Dotto (1993, P, Famila Basket Schio)
Caterina Dotto (1993, P, San Martino di Lupari)
Martina Fassina (1999, G/A, Famila Basket Schio)
Sara Madera (2000, C, Le Mura Lucca)
Meriem Nasraoui (2001, C, Basket Club Bolzano)
Ilaria Panzera (2002, G, Sesto S. Giovanni)
Elisa Pinzan (1999, P, University South Florida)
Valeria Trucco (1999, A, Libertas Moncalieri)
Costanza Verona (1999, P, Geas B. Sesto S. Giovanni )

5-7 agosto
Debora Carangelo (1992, P, Reyer Venezia Mestre)
Chiara Consolini (1988, G/A, Virtus Eirene Ragusa)
Valeria De Pretto (1991, A, Reyer Venezia Mestre)
Elisa Ercoli (1995, C, Geas Sesto S. Giovanni)
Caterina Gilli (2002, A, Vigarano)
Giulia Ianezic (2000, P/G, Libertas Sporting School Udine)
Jasmine Keys (1997, A/C, Famila Basket Schio)
Giulia Natali (2002, G, Vigarano)
Giuditta Nicolodi (1995, A, Virtus Eirene Ragusa)
Francesca Pan (1997, G/A, Georgia Tech, USA)
Elisa Penna (1995, A, Reyer Venezia Mestre)
Mariella Santucci (1997, P, Toledo University, USA)
Martina Spinelli (2002, C, Basket Costa x l’Unicef)

La promessa di tenere un occhio vigile sulle giovani fatta dal nuovo allenatore azzurro è stata mantenuta: ci sono due 2000, una 2001 e quattro 2002 all’interno del roster, oltre a una larga fetta del gruppo del 1999 che ha vinto gli Europei Under 20 del 2019 e a un paio di giocatrici di ritorno dalle avventure in NCAA, Francesca Pan e Mariella Santucci.


Queste le parole di Lardo rilasciate al sito ufficiale federale: “Voglio ringraziare la Federazione, la Lega Femminile e tutte le società per la straordinaria disponibilità dimostrata in questi giorni. Organizzare questo raduno in un periodo tutt’altro che semplice non è stato facile, le ragazze sono ferme da diversi mesi ma hanno mostrato grande entusiasmo al momento della convocazione. Per me saranno giorni molto importanti perché avrò la possibilità di parlare a lungo con le Azzurre, di conoscerle meglio, di spiegare loro quale sarà la mia idea di pallacanestro“.

Verrà seguito, nella sede del raduno (il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti, a Roma), il protocollo specifico redatto dalla FIP nei giorni scorsi. Attorno a Lardo ruoteranno le figure di Giovanni Lucchesi come assistente, di Francesca Zara come preparatrice fisica e di Raffaella Masciadri come team director.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pallanuoto: Matteo Aicardi torna ad allenarsi dopo il Coronavirus. “Sono un lottatore, non mi arrendo”

Calcio, Champions League 2020: distorsione alla caviglia, Kylian Mbappé salta la sfida con l’Atalanta