Show Player

Vela, America’s Cup 2021: tutti i team partecipanti. Luna Rossa sfida i detentori di New Zealand



Si profila come una delle edizioni di Coppa America più interessanti ed intriganti di sempre quella che andrà in scena nel 2021 in Nuova Zelanda. La manifestazione sportiva più antica al mondo (per cui si compete ancora) si appresta a scrivere un altro capitolo della sua inimitabile storia sulle acque del Golfo di Harauki, in quel di Auckland, dove si disputeranno tutte le regate valide per la 36ma America’s Cup. Il primo appuntamento è fissato dal 17 al 20 dicembre 2020 per le World Series (le tappe europee precedenti sono state annullate per il Covid), unico vero confronto diretto tra i team coinvolti in vista della competizione vera e propria.

Successivamente, tra gennaio e febbraio del 2021, la località neozelandese ospiterà le gare di selezione della Prada Cup utili per decidere quale sarà la squadra sfidante dei campioni in carica di Emirates Team New Zealand nell’America’s Cup 2021, prevista sempre ad Auckland dal 6 al 21 marzo 2021. Per quanto riguarda i team in gara nella Prada Cup, saranno presenti gli italiani di Luna Rossa (Challenger of Record, quindi organizzatore della manifestazione), gli americani di American Magic ed i britannici di Team Ineos a contendersi l’unico posto disponibile per affrontare in seguito i detentori del titolo nello scontro diretto conclusivo.

Loading...
Loading...

Emirates Team New Zealand proverà a confermare il trionfo del 2017, quando si impose per 7-1 a Bermuda su Team Oracle. In questa edizione è stato introdotto un nuovo regolamento tecnico che prevede l’utilizzo monoscafi foiling di 75 piedi (22 metri circa) estremamente complessi e tecnologici in grado di alzarsi sull’acqua grazie ad un innovativo sistema di pinne e zavorre mobili. Ogni squadra ha avuto il diritto di costruire due barche, con l’obbligo di varare la seconda non prima dello scorso febbraio. I nuovi AC75 dovrebbero regalare grande spettacolo, ma per capire i reali valori in campo sarà necessario attendere almeno fino alle World Series di dicembre.

erik.nicolaysen@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Loading...

Lascia un commento

scroll to top