NASCAR 2020: Kevin Harvick padrone assoluto ad Atlanta

Kevin Harvick non ha avuto rivali all’Atlanta Motor Speedway, decima prova della NASCAR Cup Series 2020. Il #4 di Haas ha condotto gran parte di una prova che lo ha visto come il protagonista numero uno. Il campione 2014 della categoria si aggiudica la seconda vittoria stagionale dopo la 400 Miglia di Darlinton, la terza in questo particolare tracciato. Per Harvick si tratta della cinquantunesima vittoria in carriera, un risultato che pochi possono vantare.

La competizione si è aperta sotto il controllo di Chase Elliott. Il #9 dell’Hendrick Motorsport, in pista con una Chevrolet, ha mantenuto la pole ed ha cercato di gestire la corsa. Harvick e Clint Bowyer, entrambi in pista con Haas, gli hanno tolto la prima posizione a metà della prima Stage. A sorpresa, nella seconda metà del primo segmento della corsa è entrato in gioco Martin Truex Jr.

Il #19 del Joe Gibbs Racing, campione nel 2017 della Cup Series, ha vinto il primo ‘traguardo voltante’. Un risultato che ha preceduto un ritorno al vertice di Clint Bowyer. Il #14 di Haas, dieci volte primo nella massima categoria americana per le stock car, ha completamente sbagliato la strategia a metà della seconda Stage.

Un pit stop anticipato rispetto ai diretti avversi ha permesso al già citato Truex di riguadagnare la vetta del gruppo e confermarsi al comando anche dopo la seconda frazione della corsa. Ryan Blaney (Penske), Kyle Busch (Gibbs), Denny Hamlin (Gibbs) ed Elliott (Hendrick) hanno chiuso nell’ordine la Stage 2.

Nella parte finale dell’evento non c’è stata corsa. Kyle Busch, Martin Truex Jr e Denny Hamlin hanno cercato di contrastare Kevin Harvick che, dopo aver preso il comando della prova, non ha più ceduto il passo fino alla bandiera a scacchi. Una prova di forza incredibile per il forte pilota di Haas. Kyle Busch ha chiuso secondo davanti a Truex che, nelle ultime tornate, ha ceduto il passo al #18 di casa Joe Gibbs.

Una prova, quella di Atlanta, non molto entusiasmante e condizionata da poche caution. Sono state infatti solo sei neutralizzazioni di una prova che ha visto più di 15 cambi di leadership.

La NASCAR Cup Series non si ferma. Giovedì notte c’è Martinsville!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

LIVE NASCAR 2020, Folds of Honor Quik Trip 500 in DIRETTA: Kevin Harvick vince ad Atlanta dominando la corsa!

MotoGP, quando inizia il Mondiale? Il calendario delle gare: le date già confermate e quelle da definire