Show Player

Golf, PGA Tour 2020: Phil Mickelson brilla nel secondo round e vola al comando del Travelers Championship



Il circuito del PGA Tour continua la sua ricerca della normalità mettendo in scena il Travelers Championship (montepremi 7,2 milioni di dollari). Al termine del secondo round troviamo al comando della kermesse americana il veterano made in USA Phil Mickelson. Il 50enne californiano guida con lo score di -13 (127 colpi) e vanta una lunghezza di margine sul sorprendente connazionale Will Gordon e sul canadese Mackenzie Hughes. Per Mickelson ottima seconda tornata da -7 grazie ad 8 birdie ed un solo bogey che macchia parzialmente un percorso più che pulito.

Sul percorso par 70 del TPC at Rivers Highlands di Cromwell (Connecticut, Stati Uniti) troviamo in quarta piazza con il punteggio di -9 il numero uno del mondo Rory McIlroy. Il nordirlandese divide la posizione con l’australiano Marc Leishman e con gli americani Brendon Todd, Brendan Steele e Xander Shauffele. -8 e top ten chiusa da un nutrito gruppo di golfisti tra i quali spiccano il giovane norvegese Viktor Hovland e gli statunitensi Zach Johnson, Patton Kizzire e Bryson DeChambeau.

Loading...
Loading...

53esima posizione e taglio evitato per un solo colpo per il detentore del titolo Chaz Reavie. che sembra ormai distante da un possibile back-to-back. Lo statunitense si è salvato con lo score di -4, mentre con -3 salutano il torneo protagonisti del calibro degli americani Bubba Watson e Tony Finau e degli inglesi Justin Rose e Matthew Fitzpatrick.

Nel sabato del Connecticut Phil Mickelson proverà dunque a resistere al comando della classifica per cercare di portare a casa la terza personale vittoria nel Travdelers Championship. Le prime due risalgono alla doppietta siglata nel biennio 2001-2002, mentre l’ultimo trofeo alzato al cielo del vecchio Phil è datato febbraio 2019, quando il californiano trionfò nell’AT&T Pebble Beach Pro-Am per la quinta volta in carriera.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
C
licca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top