Show Player

Ginnastica artistica, quando si torna in gara in Italia? Serie A e Assoluti in autunno prima degli Europei?



L’ultima gara di ginnastica artistica è andata in scena lo scorso 13 marzo quando si disputarono le qualificazioni della tappa della Coppa del Mondo di specialità a Baku. Abbiamo però finalmente una data sicura del ritorno in pedana: gli Europei si svolgeranno proprio a Baku sotto Natale, gli uomini scenderanno in pedana dal 9 al 13 dicembre mentre le donne si esibiranno dal 17 al 20 dicembre. La rassegna continentale, nel format gara a squadre+finali di specialità, sarà l’evento più importante della stagione dopo che le Olimpiadi sono state rinviate al prossimo anno a causa della pandemia. Tutti gli atleti si prepareranno per quell’appuntamento che, oltre alle medaglie, metterà in palio anche quattro pass complessivi per i Giochi (due per sesso).

A questo punto, con le date già fissate per quanto riguarda la manifestazione internazionale di massimo rilievo per il 2021, si può iniziare a pensare a un calendario delle gare italiane. Si tratterà di competizioni di avvicinamento agli Europei, è pensabile che si possano disputare tra ottobre e novembre anche se al momento non ci sono ufficialità. Parlando esclusivamente del livello più elevato, restano da recuperare due tappe di Serie A e i Campionati Italiani Assoluti ma le incognite sono comunque tante. Bisogna trovare degli organizzatori (in un momento così particolare non è semplice, il rischio di un mancato incasso al botteghino è elevato), bisogna trovare degli impianti disponibili, servono delle strutture abbastanza ampie per rispettare tutti i protocolli di sicurezza e il distanziamento interpersonale visto che in autunno potrebbero essere ancora in vigore le attuali regole per evitare il contagio.

Loading...
Loading...

Come ci ha anticipato il DT Enrico Casella, sarà anche necessario un cambio di format e di regolamento per portare a termine questa annata così complicata. Magari una sola tappa di Serie A per assegnare gli scudetti e definire le classifiche? Poi una kermesse per mettere in palio i tricolori individuali e successivamente volare tutti in Azerbaijan per gli Europei? Nelle prossime settimane avremo una situazione più chiara, nel frattempo i ginnasti hanno ripreso la loro preparazione fisica e stanno cercando di trovare la forma dei giorni migliori: si inizia a vedere la luce in fondo al tunnel.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI GINNASTICA ARTISTICA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Simone Ferraro/FGI

Loading...

Lascia un commento

scroll to top