Show Player

Calendario ginnastica artistica 2020: quando si ritorna in gara? Sicuri gli Europei a dicembre, ma prima…



Quando si tornerà a gareggiare? La ginnastica artistica si è fermata a inizio marzo come tutti gli altri sport a causa della pandemia e al momento non ci sono ancora date certe per il rientro in pedana. Il calendario post emergenza sanitaria deve essere ancora definito per buona parte, attualmente c’è un’unica certezza e non è da poco: gli Europei si disputeranno a Baku (Azerbaijan), la versione maschile andrà in scena dal 9 al 13 dicembre mentre le ragazze si daranno battaglia dal 17 al 20 dicembre. Si tratterà di una straordinaria versione “natalizia” della rassegna continentale, l’unica gara internazionale della ripartenza. Bisognerà però aspettare quasi sei mesi per l’evento più importante della stagione, l’appuntamento clou dopo che le Olimpiadi sono state rinviate al 2021. E prima degli Europei cosa ci sarà?

Al momento non ci sono conferme. A livello internazionale, però, non si dovrebbe riuscire a gareggiare: i vari eventi di Coppa del Mondo sono stati rimandati al prossimo anno e i Mondiali non erano in programma. Non ci saranno le gare negli USA (questo è già ufficiale) mentre in Italia si dovrebbero recuperare le ultime due tappe della Serie A e i Campionati Assoluti, verosimilmente tra ottobre e novembre (date esatte e sedi da definire): le ginnaste hanno ripreso ad allenarsi e stanno cercando di ritrovare la forma dei giorni migliori. Potrebbero disputarsi anche i campionati nazionali ad esempio in Russia, Francia, Germania, Cina, Giappone, giusto per citare alcuni Paesi di punta. Sarà comunque un 2020 molto povero per la Polvere di Magnesio in attesa di un 2021 ricchissimo con Olimpiadi, Mondiali, Europei, Coppa del Mondo e tanto altro ancora.

Loading...
Loading...

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI GINNASTICA ARTISTICA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Simone Ferraro/FGI

Loading...

Lascia un commento

scroll to top