Show Player

Boxe, quanto ha guadagnato (e sperperato) Mike Tyson in carriera. E quel tentativo di coltivare marijuana…



Mike Tyson si sta allenando per tornare sul ring, la grande icona della boxe vuole rimettersi in gioco a 53 anni suonati e punta a combattere nei prossimi mesi con scopi benefici: il suo obiettivo è quello di raccogliere dei soldi per i meno fortunati. Il sogno sarebbe quello di avere il terzo capitolo della sega contro Evander Holyfield che infiammò gli anni ’90 con tanto di orecchio morsicato.

Ma quanti soldi ha guadagnato Mike Tyson nel corso della sua leggendaria carriera? L’ex Campione del Mondo dei pesi massimi avrebbe accumulato addirittura 400 milioni di dollari che, col cambio attuale, equivarrebbero a oltre 2 miliardi di dollari (circa 1,78 miliardi di euro) come riporta il New York Times. Iron Mike ha però sperperato buona parte di quella fortuna. I suoi investimenti sono stati molto bizzarri come riporta Tuttosport: una vasca d’oro da 2 milioni di dollari donata all’ex moglie Robins Givens, una collezione di 111 auto, un palazzo nel Connecticut con 21 camere da letto, tre tigri che gli costavano 14mila dollari al mese, le spese folli per la manutenzione delle sue dimore, 340mila dollari al mese in abiti e cene.

Loading...
Loading...

Una serie infinita di spese pazze che lo hanno costretto a presentare istanza di fallimento presso il tribunale di Manhattan nel 2003. Mike Tyson si è ritirato definitivamente nel 2005, da quel momento vive di comparsate televisive, diritti editoriali e via dicendo. Senza dimenticarsi del bizzarro tentativo di coltivare marijuana nel suo ranch di Las Vegas, affermando di fumarne circa 40mila dollari al mese.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI BOXE

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top