Albo d’oro Coppa Italia calcio: il Napoli alza la sua sesta Coppa, la Juventus rimane in vetta con 13

La settantatreesima edizione della Coppa Italia va, quindi, al Napoli che supera ai calci di rigore la Juventus.  La finale dello Stadio Olimpico ha emesso il proprio verdetto e ha permesso ai partenopei di alzare al cielo di Roma il primo trofeo dopo il lock-down che ha fermato lo sport italiano e mondiale per oltre tre mesi. Un trofeo che, per questo motivo, assume ancora maggiore significato. L’edizione 2019/2020 della Coppa nazionale sarà ricordata sia per quello che abbiamo visto in campo, sia per il valore intrinseco del momento.

Andiamo, quindi, ad analizzare la situazione a livello numerico e storico della Coppa Italia di calcio. Il Napoli, quindi,  ha conquistato la sua sesta Coppa Italia della propria storia dopo aver vinto le edizioni del 1962, 1976, 1987, 2012, 2014. In vetta alla classifica rimane comunque saldamente la Juventus con 13 trofei avendo vinto nel 1938, 1942, 1959, 1960, 1965, 1979, 1983, 1990, 1995, 2015, 2016, 2017 e 2018. Al secondo posto della graduatoria troviamo la Roma a quota 9 con i successi ottenuti nel 1964, 1969, 1980, 1981, 1984, 1986, 1991, 2007 e 2008 e, di conseguenza ad una sola vittoria dalla “Stella d’argento”, davanti a Inter e Lazio a quota 7.

LA CLASSIFICA GENERALE

Juventus 13
Roma 9
Inter 7
Lazio 7

Napoli 6

Fiorentina 6
Milan 5
Torino 5
Sampdoria 4
Parma 3
Bologna 2
Atalanta 1
Genoa 1
Venezia 1
Vado 1
Vicenza 1

LA STORIA DELLA COPPA ITALIA

La prima edizione della Coppa nazionale si tenne nel lontano 1922 e il successo andò al Vado che il 16 luglio sconfisse in finale l’Udinese dopo avere eliminato Libertas Firenze e Pro Livorno nei turni decisivi. Nomi scomparsi dal mondo del calcio, ma che hanno scritto la prima pagina di questa competizione che, tuttavia, andò subito in letargo, dato che tornò in scena solamente nel 1926-1927 con una edizione che non si concluse. Tutto venne stoppato agli ottavi di finale (per mancanza di date disponibili), ai quali si erano qualificate solamente Baracca Lugo, Pro Vercelli e Carpi.

La Coppa nazionale tornò in pianta stabile dal 1935-1936 con il successo del Torino in finale sull’Alessandria. Negli anni successivi il trofeo passò di mano in numerose occasioni con le vittorie di Genoa (1936-1937), Juventus (1937-1938), Ambrosiana-Inter (1938-1939), Fiorentina (1939-1940), Venezia (1940-1941), prima dei bis di Juventus (1941-1942) e Torino (1942-1943).

La seconda guerra mondiale, ovviamente, costrinse la Federazione ad annullare anche la Coppa Italia che, tuttavia, tornò a essere disputata solamente nel 1958 con il trionfo della Lazio sulla Fiorentina in una edizione che si disputò tra estate e autunno, prima di altre due vittorie della Juventus nel 1958-1959 e 1959-1960.

Negli anni 60′ arrivarono le prime volte di Napoli (1961-1962), Atalanta (1962-1963) Roma (1963-1964) Milan (1966-1967) e Bologna (1969-1970) in edizioni disputate con un girone all’italiana. Passando agli anni ’70, invece, si assistì al sesto successo della Juventus nel 1978-1979, mentre il Milan raggiunse il quarto nel 1976-1977.

Gli anni ’80 regalarono ben tre successi alla Sampdoria (1984-1985, 1987-1988 e 1988-89) mentre la Juventus raggiunse il numero otto nel 1989-1990 e la Roma il sesto nel 1985-1986. Negli anni ’90 fu tempo di altre due “prime volte”. Nel 1991-1992 il Parma alzò la sua prima Coppa Italia, mentre nel 1996-1997 si andò a scrivere la storia del Vicenza con il suo primo trionfo.

Passando ai giorni nostri, invece, gli ultimi 10 anni hanno visto ben poche sorprese. Nel 2009-2010 e 2010-2011 la Coppa andò all’Inter (che raggiunse il settimo titolo), quindi due successi per il Napoli (2011-2012 e 2013-2014) per la quinta Coppa Itala assoluta, infine la Lazio ha trionfato nel 2012-2013 e nella ultima edizione (settimo titolo). L’ultimo decennio, tuttavia, ha visto il poker consecutivo della Juventus di Max Allegri che, tra il 2014-2015 e il 2017-2018 ha conquistato 4 Coppe di fila.

ALBO D’ORO COMPLETO COPPA ITALIA

2020 Napoli Napoli Italia Italia
2019 Lazio Lazio Italia Italia
2018 Juventus Juventus Italia Italia
2017 Juventus Juventus Italia Italia
2016 Juventus Juventus Italia Italia
2015 Juventus Juventus Italia Italia
2014 Napoli Napoli Italia Italia
2013 Lazio Lazio Italia Italia
2012 Napoli Napoli Italia Italia
2011 Inter Inter Italia Italia
2010 Inter Inter Italia Italia
2009 Lazio Lazio Italia Italia
2008 Roma Roma Italia Italia
2007 Roma Roma Italia Italia
2006 Inter Inter Italia Italia
2005 Inter Inter Italia Italia
2004 Lazio Lazio Italia Italia
2003 Milan Milan Italia Italia
2002 Parma Parma Italia Italia
2001 Fiorentina Fiorentina Italia Italia
2000 Lazio Lazio Italia Italia
1999 Parma Parma Italia Italia
1998 Lazio Lazio Italia Italia
1997 Vicenza Vicenza Italia Italia
1996 Fiorentina Fiorentina Italia Italia
1995 Juventus Juventus Italia Italia
1994 Sampdoria Sampdoria Italia Italia
1993 Torino Torino Italia Italia
1992 Parma Parma Italia Italia
1991 Roma Roma Italia Italia
1990 Juventus Juventus Italia Italia
1989 Sampdoria Sampdoria Italia Italia
1988 Sampdoria Sampdoria Italia Italia
1987 Napoli Napoli Italia Italia
1986 Roma Roma Italia Italia
1985 Sampdoria Sampdoria Italia Italia
1984 Roma Roma Italia Italia
1983 Juventus Juventus Italia Italia
1982 Inter Inter Italia Italia
1981 Roma Roma Italia Italia
1980 Roma Roma Italia Italia
1979 Juventus Juventus Italia Italia
1978 Inter Inter Italia Italia
1977 Milan Milan Italia Italia
1976 Napoli Napoli Italia Italia
1975 Fiorentina Fiorentina Italia Italia
1974 Bologna Bologna Italia Italia
1973 Milan Milan Italia Italia
1972 Milan Milan Italia Italia
1971 Torino Torino Italia Italia
1970 Bologna Bologna Italia Italia
1969 Roma Roma Italia Italia
1968 Torino Torino Italia Italia
1967 Milan Milan Italia Italia
1966 Fiorentina Fiorentina Italia Italia
1965 Juventus Juventus Italia Italia
1964 Roma Roma Italia Italia
1963 Atalanta Atalanta Italia Italia
1962 Napoli Napoli Italia Italia
1961 Fiorentina Fiorentina Italia Italia
1960 Juventus Juventus Italia Italia
1959 Juventus Juventus Italia Italia
1958 Lazio Lazio Italia Italia
1943 Torino Torino Italia Italia
1942 Juventus Juventus Italia Italia
1941 Unione Venezia Unione Venezia Italia Italia
1940 Fiorentina Fiorentina Italia Italia
1939 Inter Inter Italia Italia
1938 Juventus Juventus Italia Italia
1937 Genoa Genoa Italia Italia
1936 Torino Torino Italia Italia
1922 Vado Vado Italia Italia

 

 

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coppa Italia 2020, Napoli-Juventus 4-2 dopo i rigori: i partenopei vincono il trofeo per la sesta volta della loro storia!

LIVE Manchester City-Arsenal 3-0, Premier League 2020 in DIRETTA: tris d’assi dei padroni di casa, Gunners al tappeto