Volley, mercato 2021: ultime notizie. Zaytsev verso l’addio, Nelli e Vettori ancora “disoccupati”


Sono giornate febbrili per il volley mercato, si sta lavorando alacremente per farsi trovare pronti a settembre quando inizierà la nuova stagione. Diamo uno sguardo alle ultime notizie e ai movimenti delle ultime ore. Ivan Zaytsev è ormai prossimo all’addio, lo Zar lascerà Modena e volerà in Russia per indossare la casacca del Kuzbass Kemerovo. Manca soltanto l’ufficialità, i dubbi sono ormai sciolti: l’opposto della nostra Nazionale è pronto a lasciare l’Italia e ad avvicinarsi alle Olimpiadi in un Paese straniero. Sua moglie Ashling Sirocchi ha dichiarato che la famiglia ha fatto i conti al centesimo e non riesce a restare dentro al taglio dello stipendio del 50% previsto dal club emiliano per la prossima stagione, dunque è inevitabile l’allontanamento. Si era parlato anche di una pista che portava a Piacenza, ma è definitivamente sfumata visto che i Lupi hanno annunciato ufficialmente il colosso tedesco Georg Grozer, uomo in grado di stravolgere da solo tutti gli equilibri.

Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità del palleggiatore Luciano De Cecco a Civitanova, l’argentino arriva da Perugia e sarà schierato in diagonale con Kamil Rychlicki mentre di banda giocheranno Yoandy Leal e Osmany Juantorena, che sono stati ufficialmente confermati nei giorni scorsi. Vernon-Evans sarà il vice di Aleksansar Atanasijevic a Perugia, i Block Devils hanno ceduto ufficialmente il centrale Marko Podrascanin a Trento. I dolomitici sono in procinto di ufficializzare due colpacci, già dati per certi da diverso tempo: lo schiacciatore brasiliano Ricardo Lucarelli (dal Funvic Taubaté) e l’opposto Nimir Abdel-Aziz (da Milano).

Loading...
Loading...

Al momento ci sono due “disoccupati” di lusso sul mercato italiano, due opposti che al momento sembrano non trovare spazio. Luca Vettori non sarà più la prima scelta a Trento, nei giorni scorsi si è scagliato contro l’annoso discorso del vincolo sportivo: si parla di un possibile avvicinamento a Verona, ma è ancora tutto da valutare. Futuro incertissimo anche per Gabriele Nelli, vice di Ivan Zaytsev in Nazionale: il giovane bomber è rientrato a Trento dal prestito a Piacenza e ora dove andrà? Sembra che non ci siano piste concrete in questo frangente…

Milano ha ormai scelto il suo opposto e sarà il francese Jean Patry in arrivo da Cisterna (manca soltanto l’ufficializzazione), Padova è in alto mare visto che ha perso Hernandez (all’Halkbank Hankara) e Randazzo (rientrato a Civitanova dal prestito) oltre a Travica (a Perugia). Ravenna deve formare tutta la sua diagonale principale (si parla del giovane opposto Pinali da Modena e di Seganov dall’HalkBank).

Attenzione a Piacenza, che può davvero diventare uno squadrone: già confermato l’opposto Grozer, si parla concretamente degli schiacciatori Aaron Russell da Trento e Trevor Clevenot da Milano, ma anche del palleggiatore Hierrezuelo dallo Ziraat Ankara. Nelle ultime ore è arrivata la conferma del nuovo opposto di Monza: sarà il 21enne turco Adis Lagumdzija proveniente dall’Arkas Izmir, a lui il compito di sostituire un fenomeno come Bartosz Kurek. I brianzoli sarebbero sulle tracce di Filippo Lanza: il martello della Nazionale sembra non essere gradito da patron Sirci a Perugia, ma il giocatore ha annunciato che lotterà ancora con i Block Devils, staremo a vedere come si evolveranno gli scenari. Mercato ormai chiuso per Cisterna, che può puntare sull’opposto Giulio Sabbi e sugli schiacciatori Kevin Tillie e Oreste Cavuto, Vibo Valentia è vicina al martello Thibaut Rossard, mentre non ci sono novità da Sora (si iscriverà al campionato?).

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto LPS/Roberto Bartomeoli

Loading...

Lascia un commento

scroll to top