Volley, le qualificate per le coppe europee 2021 e le retrocesse: i verdetti della SuperLega 2020



La SuperLega, il massimo campionato italiano di volley maschile, è stato dichiarato chiuso in anticipo da più di un mese. La pandemia ha impedito la regolare disputa della fase finale del torneo, si stava per entrare nella fase calda della stagione con i playoff ma purtroppo l’emergenza sanitaria ha reso impossibile concludere l’annata agonistica. Lo scudetto non è stato assegnato ma la Lega Volley ha dovuto definire una graduatoria per assegnare i posti nelle Coppe Europee 2020-2021, si è tenuta in considerazione la classifica generale al momento della sospensione.

Civitanova, Perugia e Modena parteciperanno alla prossima Champions League: la Lube ha vinto l’edizione 2019 ed era la grande favorita anche quest’anno, ma purtroppo la manifestazione è stata cancellata per il virus, i cucinieri ci riproveranno anche nella prossima stagione, proprio come i Block Devils, mentre i Canarini potrebbero pagare un roster indebolito a causa della crisi economica. Trento si dovrà accontentare di disputare la CEV Cup, mentre Milano giocherà in Challenge Cup, i dolomitici ed i meneghini scenderanno in campo con l’obiettivo di alzare al cielo il secondo ed il terzo trofeo continentale per importanza. Non ci sono invece state retrocessioni e nemmeno promozioni, il prossimo campionato sarà a 13 squadre (o 12, se Sora non riuscirà ad iscriversi). Di seguito tutti i verdetti della SuperLega 2020 e le squadre italiane qualificate alle Coppe Europee 2020-2021.

Loading...
Loading...

SQUADRE ITALIANE QUALIFICATE ALLE COPPE EUROPEE 2020-2021:

IN CHAMPIONS LEAGUE: Civitanova, Perugia, Modena

IN CEV CUP: Trento

IN CHALLENGE CUP: Milano

RETROCESSE IN SERIE A2: non ci sono state retrocessioni

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top