Pattinaggio artistico: Rika Kihira torna in pista ed è subito triplo axel!

Si sta rimettendo in forma rapidamente Rika Kihira, esponente di punta del pattinaggio artistico mondiale ritornata la scorsa settimana in pista dopo il lungo periodo di lockdown dettato dall’emergenza sanitaria.

L’atleta giapponese, in questo momento stanziata nella regione del Kansai, ha infatti pubblicato sul suo profilo ufficiale Twitter un breve video dove atterra, in totale sicurezza, due tripli axel di buona fattura e, in ultimo, un’ottima combinazione triplo flip/euler/triplo salchow, eseguendo il primo salto con entrambe le braccia alzate durante la fase di rotazione.

La vincitrice delle ultime due edizioni dei Four Continents allenata da Mie Hamada e Yamato Tamura nella prossima stagione cercherà di alzare ulteriormente l’asticella tecnica realizzando in gara almeno un salto quadruplo, il salchow (già tentato con esito negativo agli ultimi Internationaux De France), elemento con cui potrà cercare di insidiare la fortissima compagine russa formata da Alena Kostornaia, Anna Shcherbakova e Alexandra Trusova, quest’ultima passata recentemente dal Team di Eteri Tutberidze a quello di Evegenii Plushenko.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo, Wout Van Aert scatenato! Pedala per 323 km sullo sterrato in Belgio

Tennis, Karolina Pliskova: “Alcuni tennisti mostrano la loro debolezza lamentandosi dei nostri guadagni”