Show Player

Calcio, Paolo Maldini: “Favorevole a una ripresa, ma bisogna stare attenti. La Francia ha sbagliato”



In questi giorni ci si divide, tra gli appassionati di calcio, nel ‘partito’ dei favorevoli a una ripresa del campionato di calcio di Serie A e nella fazione che preferirebbe una chiosa definitiva, essendo ancora ben presente il pericolo dei contagi della pandemia in Italia. A esprimere la propria idea a riguardo è una delle icone del “Pallone” e attuale dirigente del Milan, ovvero Paolo Maldini.

A detta dell’attuale direttore tecnico rossonero c’è: “Il dovere di provare a tornare in campo, ma è necessario stare attenti“, le sue parole nel corso di una diretta Instagram con il suo ex compagno di squadra al Milan Filippo Inzaghi, attuale allenatore del Benevento. “Non riprendere sarebbe un disastro sotto tutti i punti di vista. La Francia ha sbagliato a decretare lo stop ma noi accetteremo quello che sarà il verdetto del governo. C’è tanta incertezza“, ha aggiunto l’ex difensore rossonero e della Nazionale, tra l’altro guarito dal Covid-19, dopo aver contratto il famigerato virus insieme a suo figlio Daniel. “Abbiamo chiuso le parti comuni di Milanello, i giocatori sono divisi quattro per ogni campo e in dodici riesci a lavorare bene lo stesso. Non ce la facevano più a stare a casa e noi nemmeno“, la chiosa di Maldini.

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse 

Loading...

Lascia un commento

scroll to top