Calcio, nuovo focolaio in Turchia: positivi otto membri del Besiktas

Nuovo focolaio nel mondo del calcio, questa volta in Turchia: a breve distanza di tempo sono giunte notizie di molte positività, dapprima in un club dell’equivalente della nostra Serie B e poi in Superlig, il massimo campionato del Paese. C’è molta preoccupazione per la ripresa, prevista per il 12 giugno. Lo scrive Rai Sport.

Il Besiktas, una delle squadre più titolate del Paese, ha comunicato la positività di otto membri, senza fornire le generalità degli ammalati e senza dire se si tratta di giocatori o di appartenenti allo staff, dato che i tamponi sono stati effettuati su tutti i dipendenti del club di Istanbul.

In precedenza era arrivata la notizia della positività in un club della seconda serie, il Buyuksehir Belediye Erzurumspor, di almeno undici persone, dei quali quattro calciatori e sette tra membri dello staff e dipendenti del club, mentre altri dodici possibili ammalati sono stati portati in ospedale. La seconda serie dovrebbe partire il 19 giugno.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Besiktas Riapertura sport

ultimo aggiornamento: 14-05-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo, Elia Viviani: “Farò Milano-Sanremo e Tour. Cofidis la scelta giusta. Con Milan ora avremo due fenomeni nel quartetto”

Calcio, molte squadre di Serie A sarebbero contrarie al Protocollo per la ripresa del campionato