Show Player

Basket, Davide Moretti: “Non ho cancellato il sogno NBA, spero nella convocazione in Nazionale”



La guardia 22enne Davide Moretti ha rilasciato una lunga intervista al “Corriere dello Sport“, nella quale ha parlato del ritorno in Italia, all’Olimpia Milano, dopo tre stagioni in NCAA, e dei primi contatti avuti con il tecnico dei meneghini Ettore Messina, nonché del suo possibile futuro in Nazionale.

Così Moretti parla del suo futuro: “Non ho cancellato il sogno NBA. Ho ancora un anno di eleggibilità, in questo non ho avuto la possibilità di fare neanche un workout per l’esplosione della pandemia, nel prossimo ci riproverò. Se poi non andrà bene, prenderò un’altra strada, ma farò di tutto per raggiungere il mio obiettivo“.

Loading...
Loading...

Sul tecnico di Milano, Ettore Messina: “Indubbiamente il fatto che Messina sia l’allenatore ed il presidente di Milano ha influito tanto, ma non perché mio padre mi abbia spinto: lui è sempre stato rispettoso delle mie scelte. Il coach è stato molto diretto con me e dalle telefonate che mi ha fatto ho avvertito in modo chiaro il suo carisma e la sua voglia di vincere, le qualità che stavo cercando in un tecnico“.

Sulla Nazionale e sul CT azzurro Sacchetti: “Spero che in un imminente futuro possa arrivare la convocazione a cui aspiro da tempo e di togliermi tante soddisfazioni. Sicuramente Sacchetti alla Fortitudo è approdato in una piazza storica e ricca di stimoli. Gli auguro il meglio“.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top