Show Player

Triathlon, i giovani italiani in rampa di lancio. Diversi i nomi da osservare per il futuro



Il triathlon italiano ha visto tanti giovani azzurri affacciarsi tra i senior nelle ultime stagioni, a volte già con ottimi risultati, basti pensare ad esempio che al momento sarebbero ben cinque gli azzurri qualificati alle Olimpiadi di Tokyo. Tanti sono i giovani in rampa di lancio, in particolar modo tra gli Under 23.

Negli scorsi Campionati italiani Under 23, infatti, si è imposto Nicola Azzano, tesserato per la Minerva Roma, che si era già messo in evidenza nel 2018 ai Giochi dei Mediterraneo, dove aveva disputato una gara di rilievo, chiudendo alla fine al sesto posto, non lontano dal podio.

Loading...
Loading...

In futuro sarà da tenere d’occhio anche il compagno di club di Azzano, ovvero Valerio Cattabriga, anch’egli della Minerva Roma e vicecampione italiano di categoria lo scorso anno. Accanto a questi due nomi segnaliamo anche Federico Spinazzè, tesserato per la Silca Ultralite, sul podio assieme ai primi due nel 2019.

Alessandra Tamburri si era già messa in evidenza agli Europei Under 23 su distanza olimpica di Eilat, in Israele, chiusi al 15° posto, poi lo scorso anno l’azzurrina, anch’ella tesserata per la Minerva Roma, ha vinto i Campionati italiani di categoria, sancendo la sua superiorità.

Alle sue spalle ancora una tesserata della Minerva Roma, Costanza Arpinelli, per un’altra doppietta del club capitolino, vera fucina di talenti a livello giovanile, mentre il podio ai Campionati Italiani di categoria dello scorso anno è stato completato da Sharon Spimi, tesserata per la The Hurricane.

Infine va segnalato il nome di Federica Parodi, che nel 2018 ha centrato la medaglia di bronzo ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona, in Spagna. In quell’occasione, nella prova disputata su distanza sprint, l’azzurrina si è classificata al terzo posto, regalando un podio inatteso all’Italia.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top