Basket, primi movimenti di mercato per la stagione 2020-2021. Milano tiene metà squadra, movimenti in divenire delle altre big



Con il campionato definitivamente concluso a causa della pandemia di coronavirus, si sta per verificare un fenomeno quantomeno difficile da prevedere in precedenza, legato a trattative di mercato che avranno tempi ben diversi da quelli soliti. Per quanto riguarda la Serie A, però, ancora poco si è mosso, perché in molti stanno pensando innanzitutto a sistemare ben altre urgenze rispetto a quelle dei giocatori.

Tra le poche squadre che possono già dire di avere una più o meno relativa certezza di mantenere un buon livello di competitività ci sono Milano, Virtus Bologna e Venezia. Per quanto riguarda l’Olimpia di Ettore Messina, è cosa nota che si manterrà praticamente metà del roster, e cioè Sergio Rodriguez, Vladimir Micov, Andrea Cinciarini, Arturas Gudaitis, Paul Biligha e Riccardo Moraschini. Anche Kaleb Tarczewski è vicino a rinnovare. Incerte le posizioni di Amedeo Della Valle, Jeff Brooks, Michael Roll, Drew Crawford e Christian Burns, mentre non sono destinati a restare Luis Scola, Keifer Sykes e Nemanja Nedovic. Proprio il posto di quest’ultimo interessa a Milano, che ha espresso interesse per Malcolm Delaney del Barcellona, che ha rivelato sul proprio account Twitter di essere anche nelle mire dell’Olympiacos. Nessuna offerta è ancora stata presentata. Il mirino è anche puntato su Edgaras Ulanovas, ala piccola dello Zalgiris Kaunas.

Loading...
Loading...

La Virtus Bologna, invece, continua la propria caccia ad Awudu Abass, incessante da diversi mesi. L’agente del giocatore, Max Raseni, ha messo nero su bianco come stanno le cose: le V nere si sono interessate a inizio stagione, ma non se n’è fatto più nulla, e comunque in questo momento non c’è alcuna trattativa sul tavolo. Potrebbero esserci le mire su Ethan Happ, che non rimarrà a Cremona e sul quale ci sono gli occhi anche di Milano, pur se anche in questo caso parlare di più di un interessamento è arduo.

Alla Reyer Venezia, invece, al di là delle parole di Walter De Raffaele che vorrebbe mantenere il gruppo, potrebbero andar via Julyan Stone e Jeremy Chappell, mentre hanno già contratto per l’annata prossima Andrea De Nicolao, Ariel Filloy, Stefano Tonut, Michael Bramos e Mitchell Watt.

Per quel che concerne invece la Dinamo Sassari, è notizia di stamattina che la permanenza di Marco Spissu e Miro Bilan sia da considerare certa, al pari di quella di Stefano Gentile. In uscita invece Michele Vitali, Dyshawn Pierre, Dwight Coleby e forse anche Jaime Smith. La società sta cercando di rinnovare con Dwayne Evans.

Tornando a parlare di Cremona, è da rilevare come in questo caso i possibili movimenti siano tanti: oltre a Happ in uscita c’è Wesley Saunders, mentre le novità riguardano il settore tecnico, con Massimo Maffezzoli potenzialmente di nuovo al fianco di Meo Sacchetti. A Reggio Emilia dovrebbe continuare la storia con Simone Fontecchio, ma i veri fari sono puntati sulle questioni societarie: le ultime notizie riportano di quattro imprenditori pronti a rilevare, in forma ancora da chiarire, la società dalle mani di Stefano Landi. Treviso, invece, dovrebbe continuare ad avere Max Menetti in panchina, mentre la squadra è potenzialmente quasi tutta da ricostruire, con il nodo legato a David Logan, che è andato negli Stati Uniti senza autorizzazione nei primissimi giorni dopo la sospensione allora temporanea, e che per questo potrebbe avere delle difficoltà a restare. Infine, Trieste pare aver puntato gli occhi su Davide Casarin, classe 2003 di ottime speranze che quest’anno ha già giocato in prima squadra con la Reyer Venezia, dalla quale vorrebbe il prestito. Ha invece annunciato la risoluzione del contratto con Pesaro (peraltro ancora incerta sul da farsi) uno dei suoi uomini migliori dell’anno, Paul Eboua, che è tornato alla Stella Azzurra in attesa di dar forma ai propri piani futuri.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top