Basket, la FIP stanzia 4 milioni di euro per sostenere le società nel 2020-2021

Oggi si è riunito in videoconferenza il Consiglio della Federazione Italiana Pallacanestro presieduto da Giovanni Petrucci. Spicca lo stanziamento di 4 milioni di euro per sostenere la partecipazione delle società maschili e femminili all’attività sportiva della stagione 2020-2021. Per quanto riguarda i prossimi campionati si è deciso di attendere le proposte che verranno avanzate dalle due Leghe maschili (LBA e LNP) e dal settore femminile, la chiusura dei campionati 2019-2020 era già stata deliberata e si è precisato che la Coppa Italia conquistata da Venezia è assolutamente valida.

La riforma del basket giovanile verrà studiata in un prossimo futuro, si è discusso dell’incontro avuto col Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, si è preso atto del rinvio degli Europei 2021 al 2022 (un girone si disputerà a Milano). Il Consiglio si era aperto con un dovuto tributo allo stimato giornalista Franco Lauro, scomparso ieri a 58 anni dopo 36 anni di carriera in Rai dove è stato la voce del basket e non solo.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI BASKET

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Serie A basket 2019-2020

ultimo aggiornamento: 15-04-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, sognando la NBA. I giovani azzurri che militano nelle Università americane e possono andare a caccia del grande salto

Giro di Lombardia 1950: l’apice della carriera di Renzo Soldani e l’onore di battere Fausto Coppi