Snowboard, Roland Fischnaller vince la Coppa del Mondo: “Vale tanto, è il risultato più grande della mia carriera”


Roland Fischnaller ha vinto la Coppa del Mondo 2020 di snowboard, l’azzurro ha avuto la certezza matematica del trionfo grazie al terzo posto ottenuto nelle qualifiche a Blue Mountain e ha così potuto festeggiare il trofeo con tre gare di anticipo. L’altoatesino ha messo le mani sulla Sfera di Cristallo generale, quella che premia lo snowboarder più completo prendendo in considerazione i risultati ottenuti in slalom e in gigante: a 39 anni anni è arrivato dove mai nessun italiano era riuscito ad arrivare prima di oggi e a portare a casa l’ambito titolo, dopo quattro Coppe del Mondo di specialità è arriva finalmente la gioia del trofeo più importante.

Roland Fischnaller ha rilasciato le prime dichiarazioni ai microfoni della Fisi:A centrare l’obiettivo mancava poco, ma realizzarlo è sempre difficile. Però sono sicuro dei miei mezzi, sono certamente molto contento perché si tratta del risultato più grande della mia carriera, ho ottenuto un risultato al quale ogni atleta di questa disciplina aspira perché bisogna essere sempre sul pezzo e io ci sono riuscito. Questa coppa per me vale tanto perchè esattamente il 1° marzo di 23 anni fa esordii in Coppa del Mondo e oggi mio figlio Florian di 3 anni ha partecipato alla sua prima gara. Mi inorgoglisce il fatto di avere raggiunto un risultato uguale a quello di un idolo come Gustav Thoeni. Ma adesso non mi fermo, guardo avanti verso la prossima sfida che sarà contro Prommegger in slalom. Attualmente sono secondo e l’austriaco è particolarmente in forma, ma a Livigno giocheremo in casa. Il prossimo sogno? Le Olimpiadi sono certamente importanti ma la medaglia è frutto della gara di un giorno, la coppa invece richiede un cammino costante“.

Loading...
Loading...

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI SNOWBOARD

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock

Loading...

Lascia un commento

scroll to top