Show Player

Sci alpino, parte la volata di Federica Brignone verso la Coppa del Mondo. L’azzurra si gioca tutto ad Are



La Coppa del Mondo femminile di sci alpino sta per avvicinarsi alla sua conclusione. Ancora tre gare e poi calerà il sipario su una stagione caratterizzata da cancellazioni, rinvii, spostamenti ed assenze. L’Italia comunque continua a sognare e sperare, visto che in testa alla classifica generale c’è Federica Brignone, che ha 153 punti di vantaggio su Mikaela Shiffrin e 189 su Petra Vlhova, quando mancano solo tre gare alla fine.

Si gareggia in Svezia ad Are e si parte già da giovedì con uno slalom parallelo e poi successivamente ci saranno un gigante ed uno slalom. Il divario tra Brignone e le sue rivali è importante, ma sia Shiffrin sia Vlhova possono assolutamente azzerarlo nel fine settimana svedese. Fondamentale per Federica sarà fare punti sia in parallelo sia in slalom, mentre in gigante dovrà per forza puntare al bersaglio più grosso o comunque restare davanti alle sue due avversarie.

Loading...
Loading...

Brignone è obbligata ad ottenere già un risultato importante nel parallelo di giovedì. Shiffrin e Vlhova sono sicuramente più adatte alla specialità della valdostana, che dovrà dunque limitare i danni in una gara che comunque può regalare delle sorprese. E’ innegabile che il momento chiave della tre giorni di Brignone sia quello del gigante, con Federica che dovrà provare a chiudere ogni discorso proprio venerdì.

Il grande obiettivo della valdostana è quello di riuscire ad avere più di cento punti di vantaggio prima dello slalom, mettendo fine ad ogni discorso. Anche tra gli 80 e i 90 punti potrebbero bastare, ma a quel punti ci sarebbe comunque da affrontare uno slalom con tutte le sue pericolosità.  Solo la vittoria in gigante potrebbe dare una certa sicurezza all’azzurra, che si gioca anche la coppa di specialità. Federica ha un appuntamento con la storia e la volata è appena partita, ma il traguardo non è così lontano.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI SCI ALPINO

andrea.ziglio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top