Show Player

Sci alpino, Mondiali Juniores 2020: la svedese Sara Rask vince l’oro in gigante. Lontane le azzurre



La svedese Sara Rask mette fine al dominio dell’Austria ai Mondiali Juniores di sci alpino a Navik, conquistando quello che è il primo oro non austriaco al femminile. Rask si è imposta nella gara di gigante, imponendosi con un vantaggio di 48 centesimi sulla slovena Neja Dvornik, che ha rimontato dalla quinta posizione della prima manche.

Bronzo per la norvegese Kaja Norbye, staccata di 62 centesimi e che non è riuscita a confermare la seconda posizione della prima manche. Un podio mancato dalla svedese Hanna Aronsson (era terza), che ha accusato un ritardo di 1.01 dalla connazionale. Quinta la tedesca Martina Willibald (+1.23), che ha preceduto la norvegese Marte Molsen (+1.31) e la svedese Hilma Loevblom (+1.34).

Loading...
Loading...

Gara deludente per le azzurre, rimaste molto lontane dalle posizioni che contano. La migliore è stata Ilaria Ghisalberti, che ha chiuso al ventesimo posto a 3.71 dalla vetta; mentre Giulia Albano si è classifica in 24esima posizione con 4.38 di ritardo.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI SCI ALPINO

andrea.ziglio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top