Salto con gli sci, Coppa del Mondo Lillehammer 2020: si gareggia a casa di Maren Lundby

La seconda delle tre tappe femminili di Raw Air si svolgerà a Lillehammer, località dove il massimo circuito “rosa” gareggia abitualmente, essendo ormai arrivato a disputarvi ben due appuntamenti nello stesso inverno! Infatti, il capoluogo della contea dell’Oppland recita da tempo il ruolo di ouverture, dunque vi si torna per la seconda volta a distanza di pochi mesi. Peraltro si gareggia letteralmente in casa di Maren Lundby, attualmente seconda in classifica generale a 26 punti da Chiara Hölzl.

Le atlete si sfideranno nella Lysgårdsbakkene Ski Jumping Arena, edificata nel 1992 in vista dei XVII Giochi olimpici invernali e ammodernata all’inizio del XXI secolo, sul cui Large Hill sonosinora andate in scena cinque competizioni valevoli per la Coppa del Mondo. Come per gli uomini, si svolgeranno due gare anziché una sola. Infatti, si è deciso di recuperare prontamente la competizione non disputata a Oslo.
La norvegese Maren Lundby vanta 3 vittorie (tutte nell’anno solare 2019, ma una ottenuta a marzo e due a dicembre). Invece la tedesca Katharina Althaus si è imposta 2 volte (dicembre 2017 e dicembre 2018).

Guardando ai podi si contano sette atlete in attività ad aver raccolto almeno un piazzamento nella top-three. Anche questa graduatoria è comandata dalla padrona di casa Maren Lundby.
4 – LUNDBY Maren [NOR] (3-1-0)
3 – ALTHAUS Katharina [GER] (2-1-0)
2 – HÖLZL Chiara [AUT] (0-1-1)
2 – PINKELNIG Eva [AUT] (0-1-1)
2 – TAKANASHI Sara [JPN] (0-0-2)
1 – STRAUB Ramona [GER] (0-1-0)
1 – IRASCHKO-STOLZ Daniela [AUT] (0-0-1)

In casa Italia si registrano due piazzamenti nella top-ten ottenuti con altrettante atlete diverse. Lara Malsiner ha concluso 9a la gara del dicembre 2017, mentre Elena Runggaldier si è attestata al 10° posto nella competizione del marzo 2019.

PROGRAMMA
Lunedì 9, ore 20.00 – Gara I [Recupero Oslo]
Martedì 10, ore 19.15 – Qualificazione Gara II
Martedì 10, ore 20.00 – Gara II

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI SALTO CON GLI SCI

paone_francesco[at]yahoo.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio nel caos: si va verso la sospensione dei campionati? Polemiche a non finire…

Basket, la smentita di Pace Mannion: “Nico deciderà se dichiararsi al draft NBA dopo la stagione con Arizona”